Britney Spears, Baby One More Time: 9 curiosità che forse non sapevi

Baby One More Time, curiosità sulla canzone che ha segnato l’esordio nel mondo della musica di Britney Spears.

18 anni fa, proprio in questi giorni, Baby One More Time di Britney Spears conquistava il primo posto in Inghilterra dei singoli più venduti. La canzone fu un successo internazionale che segnò il boom di colei che, per anni, venne poi definita la principessa del pop e che permise un simile riscontro ad altre colleghe, giovanissime, pronte a seguire le sue orme (con risultati diversi, nella maggior parte dei casi). Per omaggiare l’anniversario del brano, ecco alcune curiosità che forse non sapevate ancora.

1. Britney Spears ha firmato un accordo con la casa discografica Jive grazie ad una canzone di Whitney Houston. La cantante rivelò di essere stata agitatissima quando fu invitata alla Jive Records per un provino. “E’ facile da cantare davanti ad un migliaio di persone perché non è possibile vedere le loro facce”, aveva spiegato l’ex stella del “Mickey Mouse Club”. “Ma in quel momento ti trovi in una stanza e ci sono 10 persone che ti fissano”. La canzone scelta per l’occasione? “”I Have Nothing” di Whitney Houston.

2. “… Baby One More Time” è stata inizialmente offerta alle TLC, ma il trio disse di No. Successivamente, la Spears rifiutò “Umbrella”, anni dopo, e alla fine è stato un successo per Rihanna.

3. Max Martin ha lavorato per giorni, con Britney, per registrare due brani da inserire nel suo disco di debutto. Entrambi furono singoli: “…Baby One More Time” e “(You Drive Me) Crazy”. La Spears ricordò: “Eravamo occupatissimi e impegnati, in 10 giorni non ho mai visto la Svezia”.

4. 25. Sono le volte che Britney dice la parola “Baby” nella canzone.

5. Nel video ufficiale, l’interesse amoroso di Britney è, in realtà, suo cugino. Chad Spears è stato un modello per Abercrombie & Fitch.

6. La clip è stata girata nella stessa scuola del film cult “Grease”, la Venice High School di Los Angeles.

7. Il singolo era candidato ai Grammy Awards ma perse, battuto da Sarah McLachlan.

8. Nell’ultimo episodio di Total Request Live di Mtv, Baby One More Time è stato eletto come video iconico degli ultimi dieci anni. Dopo di lei Eminem con “The Real Slim Shady,” Backstreet Boys con “I Want It That Way,” *N SYNC’ (“Bye Bye Bye”) e “Dirrty” di Christina Aguilera.

baby-one-more-time.jpg

9. Nel finale del video ufficiale di If you Seek Amy, Britney è una madre casalinga che si presenta ai paparazzi come la famiglia perfetta. E, non a caso, la figlia indossa il suo stesso outfit in Baby One More.

I Video di Soundsblog