Rihanna premiata dall'università di Harvard

Il premio Humanitarian of the Year 2017 assegnato a Rihanna.

rihanna.jpg

Riconoscimento importante per Rihanna che è stata ufficialmente eletta come cantante e celebrità di spicco per le attività umanitarie dei mesi scorsi. L'onorificenza sarà consegnata il prossimo 28 febbraio al Sanders Theatre di Harvard. A rivelare questa scelta è stato S. Allen Counter, professore di neuroscienze e direttore della Fondazione Harvard, che ha pubblicamente lodato e sottolineato gli sforzi filantropici della cantante:

"Rihanna ha caritatevolmente costruito un centro per l'oncologia e la medicina nucleare per la diagnosi e il trattamento del cancro al seno al Queen Elizabeth Hospital di Bridgetown, nelle Barbados. Ha creato anche la borsa di studioClara Lionel Foundation per gli studenti che frequentano il college negli Stati Uniti, dai paesi caraibici, e sostiene la Global Partnership for Education and Global Citizen Project, una campagna pluriennale che fornirà ai bambini l'accesso all'istruzione in oltre 60 paesi in via di sviluppo, dando la priorità alle ragazze e alle persone colpite dalla mancanza di accesso all'istruzione nel mondo di oggi"

Inoltre, già qualche anno fa, ne 2012, Rihanna ha dato via alla Clara Lionel Foundation, pronta a tutelare i diritti per l'educazione e la salute nei paesi in via di sviluppo. A gennaio si è recata personalmente nel Malawi per incontrare i funzionari locali del governo, i mentori, gli studenti e gli insegnanti coinvolti nel progetto.

Prima di lei, questo premio era stato assegnato ad altri personaggi come Tommy Hilfiger, James Earl Jones e Malala Yousafzai.

  • shares
  • Mail