Al Jarreau è morto: l’artista jazz e RnB aveva 76 anni

Morto Al Jarreau a 76 anni.

Lutto nel mondo della musica: è morto Al Jarreau. L’artista americano aveva 76 anni e si è spento in una clinica di Los Angeles dove era ricoverato da qualche giorno per un forte esaurimento nervoso che l’aveva portato ad interrompere un tour e a dare il suo addio alle scene. A diramare la notizia è stato il suo staff.

Una vera e propria leggenda nel panorama musicale internazionale: dopo una laurea in Psicologia diventa assistente sociale a San Francisco, ma si appassiona ben presto alla musica jazz frequentando e suonando nei piccoli club di Los Angeles. Una voce e un timbro inconfondibili, Al Jarreau era capace di spaziare tra i più diversi generi musicali. E’ infatti l’unico artista ad aver vinto ben tre Grammy nelle tre diverse categorie jazz, rhythm and blues e pop. “Breakin’ away“, “Boogie down” e “We’re in this love together” sono solo alcuni dei suoi grandi successi.

Questo l’annuncio apparso sulla pagina Facebook ufficiale del musicista:

È con la più profonda tristezza che vi informiamo che Al Jarreau è morto questa mattina, alle 6.00 circa. Era in ospedale, circondato dall’affetto di sua moglie, figlio, e alcuni dei suoi familiari e amici. Un piccolo funarale privato è previsto solo per la famiglia. Non è previsto il funerale pubblico.
La famiglia chiede che non siano inviati fiori o regali. Invece, pregano di prendere in considerazione un contributo alla @Wisconsin Foundation per la scuola di musica, una meravigliosa organizzazione che sostiene la musica delle opportunità, gli insegnanti e le borse di studio per studenti a Milwaukee e in tutto il Wisconsin. La pagina per le donazioni è qui: http://foundation4schoolmusic.org/lifetime-achievement-award/al-jarreau/. Anche se non avete intenzione di contribuire, visitate la pagina e concedetevi qualche minuto per guardare un bellissimo video tributo che la televisione pubblica del Winsconsin realizzato in suo onore quando ha ricevuto il premio alla carriera dalla Fondazione ad ottobre.

L’artista è stato spesso in Italia. Nel dicembre 2011 è stato ospite del Resto Umile World Show dove ha duettato con Checco Zalone mentre nel 2012 è sul palco dell’Ariston al Festival di Sanremo dove si esibisce con i Matia Bazar.

Di seguito artisti e personaggi famosi che hanno ricordato Al Jarreau sui social: