Sanremo 2017, vincitori: conferenza stampa in diretta

Sanremo 2017, vincitori: la conferenza stampa in diretta su Soundsblog.

  • 01.44

    Mentre Gabbani, vincitore, canta il suo brano sul palco del Teatro Ariston, Ermal Meta arriva in sala stampa. “Il DopoFestival entrerà in conferenza stampa con dei collegamenti”.

  • 01.47

    Ermal Meta: “Le mie sensazioni non possono che essere positive. Sono arrivato come outsider e non mi aspettavo di finire sul podio, né il premio della critica. Non ho mai aspettative quando si tratta di musica. Il mio obiettivo è sempre dare, non ricevere”.

  • 01.48

    La conferenza è bloccata dal rientro dell’audio del DopoFestival. Meta: “Se volete vado da Savino e faccio il collegamento da lì”.

  • 01.50

    Via alle domande: questo Festival ha dato spazio ai nuovi cantautori? “Al di là delle voci, sono state premiate le canzoni. Il pubblico, piuttosto che la giuria, hanno ritenuto più valide queste canzoni rispetto ad altre. Non posso che essere felice. Non credo sia in atto una rottamazione del Festival, semplicemente è una questione di canzoni”.

  • 01.51

    Massimo Giletti aka Ubaldo Pantani irrompe in conferenza. “Nonostante tutto, Ermal, cosa pensi di Savino?”.

  • 01.52

    Fiorello in linea con Ermal Meta: “Bravo, bravo, bravo, complimentissimi. Erano anni che non restavo sveglio fino a quest’ora, io solitamente alle nove vado a dormire. Ci vediamo all’Edicola”.

  • 01.53

    Il testo di Vietato Morire lancia un messaggio? “Questa canzone parte da una storia. Tutte le cose che scrivo hanno una base personale, posso parlare soltando della mia vita perché non riesco ad inventare su quelle degli altri. Tutto quello che ci rende felici può passare attraverso le porte della disiobbedienza. Il momento giusto per dire no a quello che comprime l’animo umano è adesso. Non voglio essere retorico, però riesco a raccontare storie solo quando le ho digerite. E, avendole digerite, mi piace condividerle in maniera personale. Questa canzone significa: ama la tua vita, ama gli altri e fai come ti va di fare”.

  • 01.56

    “Non posso che provare una grande gioia, sono grato al Festival per essermi trovato sul podio con una frandissima come Fiorelloa Mannoia. Questa posizione la dedico alla persona che mi ha insegnato a disobbedire, ovvero mia madre”.

  • 01.57

    Sono arrivati il vincitore Francesco Gabbani e la seconda classificata Fiorella Mannoia.

  • 01.59

    “La mia reazione nei confronti di Fiorella era doveroso. Per me era già un grande trionfo poter avuto la possibilità di convidere il palco con artisti come Fiorella Mannoia. Devo essere sincero, questa vittoria non me la aspettavo proprio. Ci speravo in un angolino del mio cuore, ma sono ancora incredulo. Naturalmente sono molto gioioso. Quest’ultimo anno è stato pieno di soddisfazioni. Spero di riuscire a gestire questa nuova emozione dal punto di vista emotivo. E spero anche di continuare a fare musica con il mio punto di vista”.

  • 02.02

    “La vittoria la dedico a tutte le persone che rendono possibile il mio essere artistica. E a tutte le persone che fanno parte intimamente della mia vita”.

  • 02.03

    Francesco Gabbani accetta l’Eurovision? “Sì. Il problema è che devo ripassare l’inglese”.

  • 02.04

    Fiorella Mannoia: “Sono venuta con lo stesso spirito di trent’anni fa, non sono venuta con l’intento di vincere. Certo, ci speravo in un angolino, non voglio essere ipocrita. Spero che questa canzone possa fare il percorso delle mie altre canzoni di Sanremo”.

  • 02.07

    Non hanno vinto canzoni “cuore-amore”. Fiorella Mannoia: “Ognuno porta se stesso. Se la canzone è buona, qualsiasi sia l’argomento, è valido. Mi dispiace molto per quelli che sono usciti però questo è il gioco, quando entri qua ti devi mettere in gioco e questo fa parte”.

  • 02.09

    Ancora Gabbani: “Non mi aspettavo assolutamente di vincere. Mi ha fatto piacere, dopo la prima esibizione, il riscontro radiofonico o delle persone. Solo quella era una grande soddisfazione”.

  • 02.10

    Giordano chiede: “Gabbani, di cosa parla il tuo testo?”. “Molto sinceramente dico che è un insieme di figure provocatorie, che spero possa far riflettere su noi stessi. Vuol essere un esame di coscienza e la cavia di questa eventuale critica della società sono io”.

  • 02.11

    Il testo della canzone sarà tradotto in inglese per l’Eurovision? “E’ probabile, ci devo ragionare. Non lo so. La canzone, indipendentemente dal testo, credo abbia appeal dal punto di vista melodico. La musica è fatta anche di vibrazioni e note”.

  • 02.13

    Gabbani: “Il balletto diverte. Non ho voluto copiare quello di Silvestri, è un altro tipo di citazione”.

  • 02.15

    Gabbani cita Eraclito.

  • 02.17

    La conferenza stampa finisce qua. “Dobbiamo portarli al DopoFestival”.

Come consuetudine, poco dopo la fine del Festival i primi classificati (ed il vincitore del Premio della Critica) del Festival di Sanremo 2017 arriveranno al Roof del Teatro Ariston per la conferenza stampa: Francesco Gabbani, Fiorella Mannoia e Ermal Meta racconteranno le loro sensazioni ed emozioni.

Soundsblog la seguirà in diretta.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →