Sanremo 2017 | Conferenza stampa | Sabato 11 febbraio | Anticipazioni e dichiarazioni

Sanremo 2017, la conferenza stampa a poche ore prima dalla finale del Festival. Diretta live su Soundsblog dalle 12.

  • 12.23

    In ritardo sta per iniziare la conferenza stampa.

  • 12.25

    Il sindaco sottolinea le tante persone presenti a Sanremo sempre più viva “ed è la città che ci piace”

  • 12.29

    Andrea Fabiano: “Quarta serata, quarto sorriso, volevo soffermarmi sull’immagine simbolo di ieri, la Faccia di Sanremo. Prima Festival si conferma una grandissima novità con oltre il 25% di share, le Nuove Proposte hanno raggiunto il 30% di share. La proclamazione di Lele come vincitore è stata superiore al 53%. Abbiamo sfiorato i 10 milioni, share superato del 47%.”

  • 12.31

    Picco d’ascolto con la copertina di Crozza con quasi 14 milioni di spettatori. Picco di share sul finale dell’omaggio a Giorgio Moroder, al 56% di share, a 00.07. Il grande atteso ritorno di Virginia Raffaele dal 45 al 48 per cento.

  • 12.34

    Conti è soddisfatto prima dell’ultimo sprint. E ringrazia polizia municipale e vigili urbani. Zucchero, Alvaro Soler, le protagoniste di Studio Uno, il brano Pace di Amara/Vallesi, Geppi Cucciari, Montesano, Cracco. Il pianista Emanuele Fasano: ha perso il treno, ha suonato il pianoforte con un brano inedito in stazione, hanno fatto un video, l’hanno scoperto e ha fatto il primo disco.

  • 12.37

    Presenti anche Tina Kunakey e i Ladri di carrozzelle.

  • 12.39

    Prime domande: quattro concorrenti eliminati ieri, quanto ha influito la giuria di qualità? “Mi dispiace molto per Al Bano, il primo ad essere stupito sono stato io, fa parte del gioco però, sono eliminazioni sorprendenti”.

  • 12.40

    Distanze molto ravvicinate nella parte bassa della classifica. Circola il filmato di Gigi d’Alessio, “sapete a chi dispiace, a sto *zz*”. Commento? “Non è il primo, c’era un altro che l’aveva messo, sai chi?” ironizza Conti. “E’ goliardico, è da giorni che ci facciamo questo scherzo, a Sanremo, forse ancora prima, stavo per fargliela al direttore di Sorrisi, ci abbiamo scherzato molto, non vuol dire che non ci sia rimasto male… ma io ci ho visto molta goliardia in questo. E’ un percorso che arriva da lontano, da questo gioco, tra noi un po’ meno giovani”

  • 12.45

    Conti: “Ieri ho finito prima e abbiamo anche fatto cantare il giovane”. Gli ospiti hanno un rimborso spese (quelli “sociali”). Domani si sapranno i dettagli di votazione, serata per serata.

  • 12.47

    Orario per la conclusione di stasera? “Il sabato è quella più corta di tutte le altre… lo scorso anno abbiamo finito all’1,05, 1-10 sarà quell’ora lì”

  • 12.47

    Una rottamazione ieri sera? Eliminati Al Bano, Ron, rimasti in gara Atzei Bernabei, si è chiusa un’epoca? Conti: “Non credo, la sera prima erano state eliminate le due coppie, credo semplicemente un gusto di sapori che non hanno emozionato o hanno emozionato di più”.

  • 12.50

    “Nei pezzi dei duetti io ci credevo tantissimo, sono convinto che funzioneranno radiofonicamente, stessa cosa per Giusy Ferreri”

  • 12.54

    Lo share di ieri sera non è andato così bene come le tre precedenti, forse era meno forte? Anche quello di Virginia Raffaele non era così forte? “L’importante è mantenere più o meno gli stessi numeri, credo che anche il Festival di ieri sera sia stato completo. Apprezziamo che abbia voluto fare qualcosa appositamente per il Festival, di nuovo”

  • 12.57

    Oscar della tv su Rai 1? “Al momento non abbiamo avviato ancora contatti su questo campo”.

  • 12.58

    Sarebbe carino riuscire ad avere dei sentiment… I numeri del televoto sono più o meno dell’anno scorso? I giovani sono stati televotati più dei Big? “I televoti stiamo ottenendo un incremento, un bell’incremento”

  • 13.01

    Telepromozione Tim direttamente sul palco dell’Ariston.

  • 13.04

    Conti: “Non ho rivisto niente, unico momento in cui rivedo qualcosa sono le immagini che mi mostra Mollica. E’ stata difficile la giornata di giovedì, volevo recuperare il tempo e ci siamo riusciti. Tutto è soggettivo, un comico può essere piaciuti a molti, un altro un po’ meno”.

  • 13.07

    “L’ultima cosa che guardo quando mi fanno sentire i brani è chi l’ha scritto. E’ quello che ti trasmette la cosa importante, non ci vogliono preclusioni. Forse il primo anno ho avuto delle chiusure per alcuni cantanti. Tutti si aspettavano che facessi i Migliori Anni al Festival. Il primo anno mi sono autocensurato e ho messo una barriera di categoria di cantanti”.

  • 13.10

    Nessun collegamento con il Kosovo per problemi di collegamento tecnici.

  • 13.18

    Conti: “Il momento più bello sarà la proclamazione del vincitore, mi piace. Mi sono piaciuto quando ho fatto la battuta a Totti sulla mia Fiorentina. La cosa che mi porterò è esattamente il rapporto fantastico con Maria, come mi ero immaginato: ho trovato un’amica, una sorella, una compagna di classe”.

  • 13.19

    Fabiano: “Sull’anno prossimo, abbiamo ancora un pezzettino di strada da correre. Abbiamo ancora da iniziare a lavorare, tutte le ipotesi che ci sono non hanno la minima realtà”, riferendosi al rumor su Bonolis nel 2018.

  • 13.21

    “22 cantanti, il vero ascolto lo portano loro, per me il vero successo è la musica al centro con i Giovani, con tanti cantanti in gara, un modo per aiutare un settore che ha bisogno, quello della discografia”.

  • 13.24

    Meccanismo di votazione della giuria degli esperti. “Regole molto semplici, i giurati possono votare fino all’ultima esibizione, hanno un numero di “gettoni” da distribuire tra i cantanti, non possono darli uguali a tutti. Non possono ricevere più della metà dei gettoni un solo cantante”.

  • 13.28

    E’ saltata l’ospitata di Rag’n’Bone Man per problemi di salute.

  • 13.32

    Domanda di Massimo Galanto di Blogo. L’ordine d’uscita dei Big ancora non deciso. “Domani, come annunciato, Pippo non può venire a Sanremo perché ha influenza, confermo il dispiacere e rammarico per la sua assenza sul palco dell’Ariston. La seconda parte sarà composta dalla prosecuzione dell’Arena, era impensabile che andasse in diretta per sei ore e poi ci sarà L’Eredità, Con Milly visto il lavoro di preparazione, non verrà stasera, ci sarà il lancio per sabato 25 febbraio”.

  • 13.37

    Carlo si dice disponibile a presentare il festival della musica italiana a New York.

  • 13.42

    Critiche della figlia di Sandra Milo su Virginia: “Non si discute la grandezza di Virginia e la grandezza di Sandra Milo. Soprattutto non si discute mai di bloccare un comico, la libertà di un comico è fondamentale, l’ironia è fondamentale. Sono sicuro che Sandra avrà apprezzato”.

  • 13.48

    Termina qui la conferenza stampa.

Sanremo 2017 sta volgendo al termine. Mancano poche ore prima di scoprire il nome del vincitore di questa edizione targata Conti-De Filippi. Oggi, a partire dalle 12, la conferenza stampa con i commenti della quarta serata (che ha visto l’eliminazione di Gigi d’Alessio, Al Bano, Giusy Ferreri e Ron) e le anticipazioni sulla finale.

Qui sotto i nomi dei 16 Big ancora in gara:

– Fabrizio Moro, Portami Via;
– Elodie, Tutta colpa mia;
– Lodovica Comello, Il cielo non mi basta;
– Fiorella Mannoia, Che sia benedetta;
– Alessio Bernabei, Nel mezzo di un applauso;
– Samuel, Vedrai;
– Ermal Meta, Vietato morire;
– Marco Masini, Spostato di un secondo;
– Sergio Sylvestre, Con Te;
– Michele Bravi, Il diario degli errori;
– Paola Turci, Fatti bella per te;
– Francesco Gabbani, Occidentali’s Karma;
– Michele Zarrillo, Mani nelle mani;
– Chiara, Nessun posto è casa mia;
– Clementino, Ragazzi Fuori;
– Bianca Atzei, Ora esisti solo tu.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →