Sanremo 2017, Lele vincitore Nuove Proposte: conferenza stampa

Presente anche Maldestro, il vincitore del Premio della Critica delle Nuove Proposte.

  • 11.38

    Lele e Maldestro sono arrivati in sala. In corso le foto, a breve l’inizio della conferenza.

  • 11.42

    Presente anche Tommaso Pini, vincitore del Premio assegnato dalla sala Lucio Dalla.

  • 11.43

    Lele parla di “piccolo grande traguardo”, Maldestro: “Il mio sogno ed obiettivo era vincere il premio della Critica. Ho collezionato altri 4 premi, sono cresciuto un centimetro in più in questo percorso”.

  • 11.43

    Lele e Maldestro si abbracciano e sottolineano che sono entrambi campani. Tommaso Pini: “La notizia mi è arrivata ieri durante la cena di pesce. Da parte mia c’è grande gratitudine”.

  • 11.45

    Lele: “Il primo mio pensiero sono stati i miei genitori e i miei insegnanti. Da figlio sono orgoglioso di avere un padre e una madre come loro, vorrei abbracciarli in questo istante. Gli insegnanti che ho avuto sono stati formativi sotto tutti i punti di vista. De Filippi? Maria è stata insegnante di vita fondamentale nel mio percorso. Conti? Penso di parlare a nomi di tutti, ha dato una possibilità a noi giovani, cioè di cantare in prima serata. Ci ha messo in condizione di avere tante opportunità. Siamo molto riconoscenti a Carlo”.

  • 11.49

    Maldestro: “Il primo pensiero dopo la vittoria? A parte mamma e papà, è andato alla mia squadra, al mio staff. Siamo partiti da indipendenti e abbiamo costruito qualcosa di importante”. E fa i nomi dei componenti del suo staff.

  • 11.50

    Pini: “Il primo pensiero dopo la vittoria? Molta confusione. La prima persona che mi è venuta in mente è mio fratello più piccolo Niccolò”.

  • 11.52

    Lele: “Siamo ragazzi giovani, viviamo di sogni. Mi hanno sempre insegnato che si fa tutto passo dopo passo, lavorando con la testa bassa. Dopo Sanremo c’è il mio disco e poi il mio tour live”. Maldestro: “Da domani si fa sul serio, questo è stato un gioco bellissimo. Bisogna avere ben chiaro in testa il progetto e cercare di agguantare il futuro”.

  • 11.53

    Pini annuncia instore per promuovere il disco. Prossimi obiettivi? “Fare tanti live”.

  • 11.57

    Lele racconta i suoi gusti musicali: “Il cantautorato italiano Dalla-Vecchioni-De Gregori, ma anche la musica nera da Michael Jackson a Prince”. Maldestro: “Io sono cresciuto con i cantautori, più tristi erano meglio era!”

  • 11.57

    Lele: “Scrivevo in inglese perché io perché io vengo da Napoli e noi abbiamo il groove dentro. Voglio dire certe cose con un certo groove. Vorrei unire il mondo della musica nera con il groove”.

  • 12.00

    Lele: “Non sento il peso del pregiudizio. So quanto tempo ho studiato musica, so la mia passione, so che il talent è soltanto un mezzo. Noi giovani ne siamo consapevoli. Ognuno va giudicato per la musica che fai”.

  • 12.00

    Maldestro: “Togliermi gli occhiali da sole? Dammi il numero e ci vediamo… Non faccio il personaggio, è una cosa personale. È una condanna perché dicono che somiglio a De Gregori ma in realtà sono quello uscito male”.

  • 12.01

    Maldestro continuerà a scrivere teatro? “Non l’ho messo da parte, il teatro è il mio rifugio, è l’ultimo posto dove ancora si può raccontare la verità. Il mio obiettivo è di tornare in teatro e proseguire la strada del grandissimo Gaber”.

  • 12.07

    Lele e Maldestro hanno scritto una canzone insieme. Maldestro: “Il testo l’ho scritto, lui non sa scriverlo! La musica l’ha scritta lui. Sarebbe bellissimo che riuscissimo a produrla”.

  • 12.08

    Lele: “Sono orgoglioso di aver condiviso con Antonio (Maldestro) il palco di Sanremo e di aver conosciuto un artista come lui”.

  • 12.11

    Nostra domanda: Lele favorito al televoto dalla partecipazione ad Amici? Lele: “Sarei bugiardo se dicessi che la televisione non mi abbia fatto riconoscere più facilmente, però Sanremo dimostra che se non c’è la canzone, se non piace, puoi anche aver fatto 7 talent e 7 dischi, ma non serve”. Maldestro: “Chi ha fatto tv è avvantaggiato nei numeri, la pagina di Lele è 10 volte più grande della mia. Ma è tutto meritato, abbiamo fatto percorsi diversi, non voglio fare polemica. Ho accettato il gioco e prendo tutto quello che arriva. Sapevo di scontrarmi con una persona forte, se Lele sta qua vuol dire che ha talento pure lui”. Pini: “Lele può aver avuto più visibilità per Amici, ma è la canzone che ha fatto la differenza”.

  • 12.13

    Pini: “Ho un bellissimo ricordo di questa esperienza, sul palco mi sono divertito, anche se sono stato eliminato io sono contentissimo. L’ho sognato e ce l’ho fatta”.

  • 12.14

    Finisce la conferenza.

Sta per iniziare nella sala stampa del teatro Ariston la conferenza stampa del viincitore delle Nuove Proposte di Sanremo 2017. Si tratta di Lele, che trionfato col brano Ora mai. Presente anche il vincitore del Premio della Critica delle Nuove Proposte, ossia Maldestro che ha presentato la canzone Canzone per Federica. SoundsBlog seguirà l’incontro in tempo reale direttamente dal roof dell’Ariston.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →