Marracash e Guè Pequeno, concerto interrotto a Torino: spray al peperoncino, malesseri tra il pubblico

Interrotto per un’ora circa il concerto di Marracash e Guè Pequeno a Torino. Ecco cosa è successo.

Imprevisto, questa sera, al concerto di Marracash e Guè Pequeno, a Torino. I due cantanti si stavano esibendo al teatro della Concordia di Venaria quando, tra il pubblico, alcune persone hanno iniziato a sentirsi male. I sintomi erano comuni: occhi che bruciavano e problemi alla gola. In breve tempo, alcuni di loro hanno iniziato ad abbandonare il concerto e dirigersi verso l’uscita fino a quando la situazione non ha provocato lo stop del live, come riportato da La Stampa. In poco tempo, sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco per controllare la situazione e si è compreso che, molto probabilmente, era stato solo il gesto insensato di qualcuno che aveva spruzzato dello spray al peperoncino.

Mi spiace molto che ci sia stato chi si è sentito male, non riesco a capire com’è possibile che ci sia qualcuno che commette queste stupidaggini per dare fastidio alla gente che si sta divertendo

Queste le parole pronunciate dal rapper Gue Pequeno quando il concerto è ricominciato e l’area occupata dal pubblico non era più fonte di fastidiosi problemi ad occhi e gola.

Nel frattempo, però, è stata aperta un’inchiesta per capire come sia stato possibile entrare con una bomboletta di spray al peperoncino.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Guè Pequeno

Tutto su Guè Pequeno →