Madonna, canzoni vietate in una radio del Texas dopo discorso anti Trump: “E’ patriottismo”

Tutte le canzoni di Madonna non verranno più trasmesse, da HITS 105, una stazione radio del Texarkana, in Texas. Colpa del discorso contro Donald Trump.

Mentre Donald Trump gongolava con la cerimonia di insediamento alla Casa Bianca, nel mondo, centinaia di migliaia di persone si univano nella marcia delle donne, simbolo di protesta contro l’elezione del Presidente repubblicano. Tra di loro, a Washington, Madonna. E proprio lei ha tenuto un duro discorso contro Trump:

“Siete ancora svegli là fuori? Siete sicuri di questo? Riuscite a sentirmi? Siete pronti a scuotere il mondo? Benvenuti nella rivoluzione d’amore, nella ribellione, nel nostro rifiuto come donne ad accettare questa nuova era di tirannia. Dove non solo le donne sono in pericolo, ma tutte le persone emarginate. Dove essere decisamente diverso, in questo momento, potrebbe essere considerato un crimine. C’è voluto questo terribile momento di oscurità per svegliarci! Andiamo a marciare insieme attraverso questa oscurità e ad ogni passo sapremo di non dover avere paura, che non siamo soli, che noi non torniamo indietro, che vi è potere nella nostra unità e che nessuna forza contraria può avere una sola possibilità di fronte alle vera solidarietà. E per i nostri detrattori che insistono sul fatto che questa marcia non potrà mai portare a nulla, f0ttetevi. Fanc*lo E ‘l’inizio del cambiamento tanto necessario, un cambiamento che richiederà sacrifici. Sì, sono arrabbiata. Sì, mi sono indignata. Sì, ho pensato un sacco sul far saltare in aria la Casa Bianca. Ma so che questo non cambierebbe nulla. Non possiamo cadere nella disperazione”

E proprio queste parole hanno portato, i vertici e i dirigenti di HITS 105, una stazione radio del Texas, a decidere di non trasmettere più le canzoni della popstar nella loro programmazione. Non ci sarà più un brano di Madonna nella loro scaletta. Così hanno motivato la scelta:

Vietare tutte le canzoni di Madonna su HITS 105 non è una questione di politica, è una questione di patriottismo. E’ semplicemente sbagliato, per noi, trasmettere canzoni di Madonna e pagarle i diritti d’autore quando l’artista ha dimostrato sentimenti anti-americani. Se tutte le stazioni che suonano Madonna prendessero esempio da noi, questo porterebbe a far portare un forte messaggio economica alla cantante”

In riferimento alla frase sul “far esplodere la Casa Bianca”, criticata da più esponenti politici, Madonna ha invitato i suoi detrattori a “capire il discorso nella sua interezza piuttosto che una frase presa a caso dal contesto”.

“Io non sono una persona violenta”, ha scritto su Instagram. “Io non promuovo la violenza.”

Via | Rolling Stone

Ultime notizie su Madonna

Tutto su Madonna →