Vasco Rossi, concerto Modena Park 1° luglio 2017: la SIAE denuncia Viagogo

La decisione arriva dopo una prima lettera di diffida.

Dopo lo scandalo riguardante il secondary ticketing portato a galla dal programma televisivo di Italia 1, Le Iene, lo scorso 19 gennaio, la SIAE, Società Italiana degli Autori ed Editori, ha inviato una lettera formale di diffida a Viagogo per richiedere la rimozione, con effetto immediato, dell’annuncio riguardante la disponibilità dei biglietti per l’evento Vasco Modena… Modena Park, il concerto che Vasco Rossi terrà il prossimo 1° luglio al Parco Enzo Ferrari di Modena, aggiungendo che non era stato ancora messo sul mercato alcun biglietto.

Questo fu il commento di Gaetano Blandini, direttore generale della SIAE:

Stiamo lavorando ad un protocollo anti secondary ticketing che sperimenteremo per la prima volta per l’evento dell’1 luglio per supportare gli organizzatori e rendere più corretto il mercato a garanzia degli spettatori, degli operatori dello spettacolo, degli autori e artisti, dell’erario e della concorrenza.

Nonostante la diffida, l’annuncio di Viagogo non è stato rimosso dal sito, di conseguenza, la SIAE ha comunicato ufficialmente che, giovedì 26 gennaio 2017, presenterà una denuncia querela contro Viagogo.

La SIAE ha anche invitato tutti coloro che sono interessati all’acquisto dei biglietti dell’evento a non acquistarli sul mercato secondario, ricordando che i biglietti “saranno disponibili sul circuito ufficiale di Vivaticket, con la policy di vendita concordata tra l’organizzatore, Vivaticket e SIAE”.

Di seguito, trovate le nuove dichiarazioni di Blandini:

Stiamo monitorando costantemente la vendita dei biglietti e faremo controlli accurati per supportare gli organizzatori e rendere più corretto il mercato a garanzia degli spettatori, degli operatori dello spettacolo, degli autori e artisti, dell’erario e della concorrenza. A tale proposito, proprio per rendere ancora più concreto il nostro impegno, abbiamo istituito una casella di posta elettronica dedicata alle segnalazioni sui casi di secondary ticketing per tutti gli eventi in cui il fenomeno si ripropone.

Ultime notizie su Vasco Rossi

Tutto su Vasco Rossi →