U2, seconda data il 16 luglio 2017 a Roma

Seconda data a Roma il 16 luglio 2017 per gli U2 in concerto.

Domenica 16 luglio 2017 gli U2 raddoppiano a Roma con la seconda tappa italiana del loro The Joshua Tree Tour dopo la prima data del 15 luglio. A dare l’annuncio ufficiale è stata proprio la Live Nation, sul sul profilo ufficiale Facebook:

U2: The Joshua Tree Tour 2017

SOLDOUT – 15 luglio 2017 • Roma • Stadio Olimpico
NUOVA DATA – 16 luglio 2017 • Roma • Stadio Olimpico

Biglietti in vendita dalle ore 10:00 di lunedì 23 gennaio qui

La notizia farà sicuramente felici i fan della band, soprattutto coloro che non sono riusciti a comprarsi i biglietti, visto che in pochi minuti erano già sold out. Inutile sottolineare come sia tornato alla mente il caso Coldplay e secondary ticket come riportato poche ore fa.

Da controlli approfonditi effettuati anche sugli indirizzi di spedizione sono stati individuati alcuni ordini che seppur effettuati da soggetti diversi apparivano riconducibili a clienti che avevano già acquistato in precedenza, pertanto TicketOne ha provveduto a cancellare circa 100 ordini “sospetti” e i relativi biglietti sono stati prontamente ricollocati in vendita. Ogni cliente ha acquistato una media di 3,1 biglietti. Il 93% degli ordini prevede la consegna via corriere con ricevuta di ritiro con una ripartizione in tutte le province italiane. Il 24% degli acquisti è stato effettuato da clienti stranieri suddivisi in 72 paesi… TicketOne comunica inoltre che sono in corso acquisti di biglietti a campione sui siti di sencodary market con l’intento di individuare i soggetti che hanno convogliato i biglietti su tali canali. Poiché le condizioni generali di vendita di TicketOne vietano a chiunque sia in possesso di un biglietto per l’ingresso di offrirlo in vendita attraverso piattaforme/siti on line, TicketOne potrà procedere alla successiva cancellazione della transazione di acquisto effettuate rendendo di fatto inutile il tentativo speculativo messo in atto da tali soggetti. TicketOne invita i fan e tutti gli appassionati della musica live a non acquistare i biglietti da siti di secondary market, tra l’altro i biglietti potrebbero essere anche falsi o non validi per l’ingresso.

I Video di Soundsblog