U2, The Joshua Tree: in attesa del concerto del 15 luglio 2017 a Roma, 10 curiosità sull’album

The Joshua Tree, l’album degli U2 e il tour per l’anniversario del disco. Leggi alcune curiosità e notizie che forse non conoscevi.

Il 2017 vede il ritorno in tour degli U2 per celebrare i 30 anni dalla pubblicazione di The Joshua Tree, quinto album della band e diventato un vero e proprio classico nella loro discografia. Per capire il boom ottenuto dal disco, basti pensare che ha raggiunto la prima posizione in quasi tutti i Paesi (Italia, Usa, Uk, Francia, Germania, Irlanda, Spagna, Austria). Tra le posizioni “più basse”, un terzo posto in Australia e un quarto gradino in Norvegia. Il disco ha vinto il premio come album dell’anno ai Grammy Award 1988 ed è stato inserito alla posizione 27 nei 500 migliori album secondo Rolling Stone.

Vediamo insieme qualche curiosità che forse non sapevate sull’album.

01. Secondo quanto raccontato da Bono, la casa discografica, inizialmente, non era affatto entusiasta del titolo scelto dalla band per il nuovo album: The Joshua Tree non appariva particolarmente invitante. E invece…

02. “Passando del tempo in Africa e vedendo la gente immersa nella povertà, io vedevo ancora un fortissimo spirito della gente, una ricchezza di spirito non ho visto quando sono tornato a casa. Ho visto il bambino viziato del mondo occidentale. Ho iniziato a pensare, ‘Possono avere un deserto fisico, ma abbiamo altri tipi di deserti.’ Ed è quello che mi ha attirato verso il deserto come un simbolo di qualche cosa”. Questo il pensiero alla base per il titolo dell’album.

03. Le cose certe erano due: ‘Where the Streets Have No Name’ doveva essere il brano d’apertura e ‘Mothers of the Disappeared’ quello di chiusura. Il resto della tracklist non aveva un ordine preciso e stabilito dal gruppo. Fu Kirsty MacColl, cantautrice britannica, a deciderlo per la band e così fecero, seguendo il suo consiglio.

04. ‘Where the Streets Have No Name’ rischiava di non essere mai pubblicata. Eno, infatti, ha quasi cancellato i nastri con l’incisione del pezzo ma un ingegnere del suono, presente in studio, gli ha letteralmente impedito di andare avanti, salvando così il brano.

05. ‘One Tree Hill’ è stata scritta in memoria di Greg Carroll, un assistente della band che era poi diventato uno dei migliori amici di Bono. Un tragico incidente in moto a Dublino ha ucciso Carroll e la canzone è stata scritta poco dopo da Bono e Brian Eno. Il frontman ha registrato la voce in un colpo solo, troppo sopraffatto dall’emozione per tentare un’altra versione.

05. Nel 2014, ‘The Joshua Tree’ è stato inserito nella collezione del National Recording Registry che vede incluse opere ritenute “culturalmente, storicamente o esteticamente significative” per le future generazioni. Tra gli altri troviamo anche Jeff Buckley con la sua interpretazione della canzone ‘Hallelujah’ e Lauryn Hill con ‘The Miseducation of Lauryn Hill’.

06. Il celebre albero presente nelle immagini del disco è morto nel 2000 e, successivamente, nel 2015 è stato anche al centro di atti vandalici. Lo ha scoperto e testimoniato un fan che si era recato nel luogo durante la sua scalata annuale.

07. Nel 2015, il turista olandese Guus Van Horne è morto vicino al Joshua Tree. Van Horne e sua moglie Elena Nuellett “volevano visitare” proprio quel luogo, secondo quanto raccontato dagli amici.

08. Bono aveva avuto una forte crisi proprio poco prima che il disco, The Joshua Tree, venisse stampato. Fortunatamente poi ha cambiato idea, dando il consenso alla pubblicazione dell’album.

09. Ha venduto oltre 28 milioni di copie in tutto il mondo e di queste 10 milioni solo negli Stati Uniti. Rappresenta il più grande successo di vendite degli U2.

10. With or Without You è una ballad che permette due diverse interpretazioni: la fine tormentata di una storia d’amore e, anche, una riflessione sulla religione.

U2, The Joshua Tree, Tracklist album

Where the Streets Have No Name
I Still Haven’t Found What I’m Looking For
With or Without You
Bullet the Blue Sky
Running to Stand Still
Red Hill Mining Town
In God’s Country
Trip Through Your Wires
One Tree Hill
Exit
Mothers of the Disappeared

Via | Nme

I Video di Soundsblog