Ivan Graziani: cofanetto di 3 album a 20 anni dalla morte

Il cofanetto si intitolerà Rock e ballate per quattro stagioni.

ivan-graziani.jpg

Il 1° gennaio 1997, nella sua casa di Novafeltria, paese in provincia di Rimini, moriva il cantautore Ivan Graziani, all'età di soli 51 anni, a causa di tumore al colon. In occasione del ventennale della scomparsa dell'artista, la Sony Music pubblicherà un cofanetto di tre album che si intitolerà Rock e ballate per quattro stagioni.

Il cofanetto, che sarà disponibile nei negozi e negli store digitali a partire dal prossimo 27 gennaio, sarà composto da due album contenenti i successi del cantautore e da un terzo album che conterrà duetti, collaborazioni con altri artisti e materiale originale pubblicato postumo.

Nel 2017, però, Ivan Graziani sarà ricordato anche con altre iniziative ufficiali. Tra queste, ci sarà l'evento Pigro, titolo tratto da una delle sue canzoni più famose, che si terrà sempre il prossimo 27 gennaio al Teatro Comunale di Teramo, la città dove nacque nel 1945. Si tratterà di una serata-tributo che riunisce, ogni anno, migliaia di fans di Ivan Graziani, e che vedrà la partecipazione di altri artisti che saranno ospitati direttamente dai figli del cantautore, Tommy e Filippo Graziani.

Per tutto il resto del 2017, inoltre, Tommy Graziani e Gigi Bischi proseguiranno con il tour della cover band ufficiale di Ivan Graziani, la tournée Pigro in Tour, della quale fanno parte musicisti che hanno lavorato con Ivan Graziani sia in tour che in studio.

Ivan Graziani, nel corso della sua carriera, ha pubblicato 16 album. Questa è la sua discografia: Desperation (1973), La città che io vorrei (1973), Tato Tomaso's Guitars (1974), Ballata per 4 stagioni (1976), I lupi (1977), Pigro (1978), Agnese dolce Agnese (1979), Viaggi e intemperie (1980), Seni e coseni (1981), Ivan Graziani (1983), Nove (1984), Piknic (1986), Ivangarage (1989), Cicli e tricicli (1991), Malelingue (1994) e Per sempre Ivan (1999), pubblicato postumo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail