Jackie Evancho confermata alla festa dell'insediamento di Donald Trump: boom di vendite

Jackie Evancho si esibirà durante l'inaugurazione della Presidenza Trump.

jackie-evancho.png

Donald Trump, come vi abbiamo già raccontato nelle scorse settimane, pare stia ricevendo parecchi "No" da parte di noti cantanti invitati ad esibirsi durante la festa di insediamento come Presidente degli Stati Uniti d'America. Si avvicina la data che vedrà Obama abbandonare la Casa Bianca e il candidato repubblicano iniziare la sua lunga presidenza. Il 20 gennaio, ad oggi, appare confermato il nome di Jackie Evancho, pronta a cantare "The Star Spangled Banner".

Jackie ha raggiunto la fama quando aveva dieci anni, partecipando alla quinta edizione di America's Got Talent e classificandosi al secondo posto del talent show. Il suo ultimo album in studio è Awakening, risale al 2014 e ha raggiunto la 17esima posizione della Billboard 200.

C'era curiosità nello scoprire le reazioni di fronte alla conferma della giovanissima Evancho (anno 2000) di partecipare ai festeggiamenti per Trump presidente. Recentemente, la giovanissima cantante ha rivelato di essere stata bersaglio -insieme alla famiglia- di insulti da parte del web, proprio per la scelta di accettare di presenziare al party di insediamento di Mr Trump.

Diversa la situazione per quanto riguarda la sua musica: secondo quanto riportato dal sito TMZ, le vendite si sono quadruplicate, sia per le copie fisiche che per quelle digitali. Il disco "Someday at Christmas" è stato ristampato due volte ed è schizzato al primo posto della Billboard Classical Albums chart.

  • shares
  • Mail