Fast Animals and Slow Kids, Annabelle è il nuovo singolo [testo e video]

I Fast Animals and Slow Kids sono tornati con un nuovo singolo, Annabelle.

fastanimalsandslowkids.jpg

"Salve a tutti, noi siamo i Fast Animals and Slow Kids e veniamo da Perugia", le stesse parole che sempre hanno accompagnato ogni inizio dei Fast Animals and Slow Kids. Dopo il successo dell'ultimo album, Alaska (2014), che ha portato i quattro ragazzi di Perugia a collezionare sold out su sold out in tutta Italia, ecco il ritorno sulla scena con un nuovo singolo: Annabelle.

Regia del video ufficiale affidata ad Artù, un cane:

In questo periodo storico in cui tutto è diventato condivisibile, spesso capita di sentirsi impotenti di fronte ai filtri che internet e i social media impongono su una nostra quotidianità altrimenti troppo normale.
Una quotidianità, quella della musica, che nel nostro specifico caso abbiamo sempre vissuto scevra da ogni sovrastruttura mentale, da ogni spettacolarizzazione eccessiva.
È quindi all'interno di queste riflessioni che è maturata l'esigenza primaria che più di ogni altra cosa ci ha portato a realizzare questo video in questa modalità: la ricerca di purezza emotiva.

Abbiamo preso un cane, che tutto conosce tranne una giusta inquadratura o i tempi esatti di ripresa, e gli abbiamo messo una telecamera addosso. Dopo di che abbiamo corso con lui, mangiato accanto a lui e dormito con lui, esattamente come stavamo facendo da giorni.

Per vedere il video di Annabelle potete cliccare sull'immagine d'apertura di questo post; di seguito il testo della canzone.

Fast Animals and Slow Kids, Annabelle - Testo


come, dove sei?
adesso!
forse sentirai
un crollo!

quando ti parlavo piano
quando dicevi una parola in più
che a suon di concerti ci ho preso la mano
ed era la stessa che stringevi tu

come, dove sei?
adesso!
forse sentirai
un crollo!

quando tenevo più forte
quando cercavi di tirarmi su
che ad ogni tramonto fermavo l'istante
scattando le foto che guardavi tu

io provo tutto
e fa male davvero
ogni tuo movimento
ogni pensiero
io provo tutto
perché fisso la gente da anni
e quando colpisci so già cosa provavano gli altri
un bacio più intenso
la gonna che si sfila lenta
le mani sul viso
provo ancora di tutto qui al buio

  • shares
  • Mail