Riccardo Marcuzzo, Sei mia: testo e video dell’inedito

Sei Mia, l’inedito di Riccardo di Amici 16: testo e video.

[raw content=”

“]

Appena uscito su iTunes, Sei Mia, l’inedito di Riccardo Marcuzzo, ha debuttato al primo posto. Il ragazzo, classe 1993, è uno dei talenti della sedicesima edizione di Amici di Maria de Filippi: “Scrive canzoni dall’età di 7 anni. Studia a teatro ma presto si rende conto che la sua passione è la musica e all’età di 17 anni inizia a prendere lezioni di canto. Dopo i primi successi in un importante concorso a Milano, decide di produrre il suo primo cd. I suoi modelli di riferimento sono Tiziano Ferro e Cesare Cremonini”.

“Non vi lasciate ingannare dal titolo perché Sei Mia sembra una canzone romantica ma in realtà non lo è per niente. E’ una canzone che parla di quella ragazza che entra in un locale e vuole le attenzioni su di se. Io, che impersono un ragazzo, la vedo, c’è un tira e molla e non si sa come va a finire. E’ un punto di partenza”.

Riccardo Marcuzzo, Sei mia, Lyrics

È buio e piove e quindi tutti dentro
in coda senti il tempo e non il freddo
in quel locale in centro di Milano e di modelle
che riflette la tendenza a shorts e chiodi in pelle

A un tratto entra quella che vorresti
liti, frasi sconce e sguardi persi
ragazza da top copertina e mai troppo coperta
e che ti fa girare indietro e poi girar la testa
parigine come amiche e sulle gambe
e lo sguardo da diva provocante
ho occhi solo per te, hai occhi solo per te

Parigine come amiche e sulle gambe
e lo sguardo da diva provocante
ho occhi solo per te, per te

Se so che stasera sei mia chi o cosa tu sia
ti guardo e non lo ammetto, ti guardo
e so che stasera sei mia chi o cosa tu sia
ti guardo e non la smetto e tutto

Trema alla tua voce che mi tocca più veloce poi
mi tocca stare al gioco perché poi manca poco
e so che stasera sei mia chi o cosa tu sia
ti guardo e non la smetto
e so che sei mia e che stasera tu sei mia
e che stasera tu sei mia e che stasera tu sei mia

Ultime notizie su Amici

Tutto su Amici →