Scaricare canzoni gratis: multa di 675.000 dollari ad un ragazzo colpevole di file sharing

ascoltare musica gratis

Queste notizie probabilmente potrebbero cambiare le abitudini di chi, illegalmente, scarica canzoni o ne mette a disposizione di nuove per altri utenti. E' illegale, è noto ma la pirateria di canzoni, album e film è qualcosa di cui tutti hanno sentito parlare. E in molto ne fanno uso.

E' uscito da poco online la notizia di un ragazzo, Joel Tenenbaum,, di 25 anni, condannato da un giudice a dover pagare 675.000 dollari dopo essere finito sotto processo nel 2009, per aver fatto il download e distribuito 31 canzoni.

Ai tempi aveva solo 16 anni ma un giudice del Massachusetts ha stabilito che la pena è valida. Il tutto era iniziato nel 2007, quando era arrivata una lettera al suo indirizzo, nella quale gli veniva chiesto il pagamento di 5,250 dollari per sette brani di cui aveva fatto il download. Il suo avvocato d'ufficio aveva proposto 500 dollari- tutto quello che il ragazzo, sedicenne, possedeva ai tempi- ma l'offerta non è stata accettata.

Col passare dei tempi le canzoni "incriminate" sono diventate 31 ma lo stesso giovane, durante il processo, ha ammesso di aver fatto download e uopload per più di cento brani. La Recording Industry Association of America (RIAA) ha applaudito la decisione del giudice.

  • shares
  • Mail