Giorgio Poi, fuori il singolo Niente Di Strano con Luca Marinelli nel video [testo e video ufficiale]

Niente di strano, il primo singolo di Giorgio Poi ad anticipare l’album in uscita per Bomba Dischi. Di seguito video e testo della canzone.

Giorgio Poi è la nuova scommessa dell’etichetta romana Bomba Dischi, che dopo il successo di Calcutta ha deciso di puntare su un altro cantuatore con tante cose da dire e amori ormai andati e trasformati in canzoni.

Niente di strano è il primo singolo di Giorgio Poi, anticipazione di un disco che arriverà all’inizio del 2017. Nel video (regia di Francesco Lettieri) è protagonista assoluto Luca Marinelli, che vaga per la città infasciato e incerottato per coprire i lividi che l’amore ha lasciato prima di andarsene, prendendo un’altra direzione.
Per vedere il video basta cliccare sull’immagine in apertura di questo post; di seguito il testo di Niente di strano.

Giorgio Poi, Niente di strano – Testo

Hai detto prendo tutto e vado via
Con quello che puzza di naftalina
Ma non è vero che non era importante
Non è vero che doveva andare così
Due occhi come il cemento
Servono a dire che è soltanto colpa mia
A dichiarare che di me non te ne frega niente
Ti sei fermata un attimo
Per vedere cosa c’era nel frigo
È molto lunga la strada che da Milano porta in paradiso

Ma resta un altro po’
Fuori come piove
Ti si fermano a metà tutte le parole
Che rimangono tra i denti
Chilometri di filo interdentale
Per potersi un po’ spiegare
E intanto fuori tutto sembra uguale

Ma niente di strano
Niente di strano
Niente di strano

Hai detto prendo un’altra direzione
E ho visto la tua schiena che se ne andava
A dirottare le metropolitane
Sparare al tiro a segno con le bolle di sapone
E con il cuore a rovescio
E gli occhi fermi fuori dalla finestra
Ho dichiarato guerra a tutta la tua leggerezza
E solo per un attimo
Ti è scappato dalle labbra un sorriso
Un po’ di esitazione su una faccia che ha già deciso

Ma resta un altro po’
Fuori come piove
Ti si fermano a metà tutte le parole
Che rimangono tra i denti
Chilometri di filo interverbale
Per poterle pronunciare
E per lenire l’imbarazzo di un’incomprensione

Ma niente di strano
Niente di strano
Niente di strano

I Video di Blogo

Ghost, Vivi e lascia vivere – Vivimix

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →