Bob Dylan ha vinto il Nobel per la Letteratura

Bob Dylan, Nobel per la letteratura per il cantautore e compositore statunitense.

bob-dylan-nobel.png

Bob Dylan ha vinto il Nobel della letteratura

"per aver creato nuove espressioni poetiche all'interno della grande tradizione della canzone americana".

Quest'anno, il premio letterario è l'ultimo dei sei Nobel ad essere annunciato, dopo quelli per la medicina, la fisica, la chimica, la pace e l'economia.

Alla fine del mese settembre, l'Accademia aveva spiegato che "per ragioni di calendario" non era possibile annunciare il vincitore nel corso della stessa settimana, come avvenuto per gli altri Nobel.

Bob Dylan, il cui vero nome è Robert Allen Zimmerman, è nato a Duluth il 24 maggio 1941. Fin dall'inizio della sua lunghissima e proficua carriera, i testi delle canzoni sono stati fortemente influenzati proprio dalla letteratura e dalla storia americana. In più occasioni, ha affrontato e parlato in maniera personale e riflessiva, di temi politici, sociali e filosofici.

In passato, tra i riconoscimenti assegnatigli, ricordiamo anche il Grammy Award alla carriera nel 1991, il Polar Music Prize, l'Oscar nel 2001 (per la canzone Things Have Changed, dalla colonna sonora del film Wonder Boys), il Golden Globe, il Premio Pulitzer, la National Medal of Arts nel 2009 e la Presidential Medal of Freedom nel 2012.

  • shares
  • Mail