Alessandra Amoroso: “Sanremo 2017? Ammetto che mi piacerebbe”

Ogni anno il suo nome viene accostato a quello di Sanremo: il 2017 sarà la volta buona?

Debutterà venerdì 7 ottobre dal Palapartenope di Napoli il nuovo tour di Alessandra Amoroso (replica l’8 a Napoli, poi Firenze, Milano, Torino, Roma, doppia data a Bari e Acireale, Reggio Calabria, Bologna e Padova). C’è grande attesa: “La mia Big family sta aspettando da troppo tempo, tutto è stato studiato nei minimi dettagli e adoro l’album Vivere a colori che mi accompagnerà in questo viaggio: mi ha dato modo di vedere le cose sotto un’altra luce. Ho tanto da dare e non vedo l’ora di tornare con il mio pubblico”, ha raccontato al giornalista Luca Dondoni sulle pagine del quotidiano La Stampa.

C’è chi accosta, ormai da anni, il suo nome a quello del Festival di Sanremo. Ma, ogni volta, è un ‘niente da fare’: finora la cantante non era convinta. Stavolta apre uno spiraglio. “In realtà non ho nemmeno la canzone. Ammetto che mi piacerebbe esserci ma ci vuole un pezzo importante; Sanremo lo farei per il mio pubblico, per la mia famiglia che ci tiene e per mettere un tassello in più alla mia crescita professionale. Quest’anno ho compiuto 30 anni e quando mi dicevano che sarebbe stato un nuovo inizio avevano ragione. Ho cominciato a fare i conti con il passato, con il mio equilibrio e gli ultimi nove anni di vita. A Sanremo ci sto pensando, ma deve rimanere una delle cose che vorrò fare nel mio futuro, non l’unica. Ho tanti progetti e tutti importanti, alcuni sono personali, intimi, familiari e vengono prima di tutto”.

Sicuramente, invece, non farà il coach al serale di Amici: “Risposta facile: No […] sono nata in tv, sono figlia della televisione e quando capita la faccio al cento per cento. Però ritengo sia un lavoro impegnativo e so che non riuscirei a gestirlo come vorrei. Ad un’ospitata tv preferisco i concerti. Mia nonna si arrabbia e dice che non sto mai in televisione, ma le rispondo che ci vado quando mi invitano per cantare e non per passare di lì. Oggi poi c’è gente che non vede l’ora di farti del male e apparire in tv giusto per fare un’ospitata può dare loro l’arma per ferire. Cerco di proteggermi e preservarmi dal rimanere male. Magari in futuro ci andrò e mi divertirò pure ma per adesso preferisco fare un’altra strada”.

I Video di Blogo

Baustelle (2000) Le Vacanze dell’ Ottantatre / Le Vacanze dell’ 83

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Tutto su Amici di Maria De Filippi →