Boosta: La stanza intelligente è il primo album

Il primo album del tastierista dei Subsonica.

boosta.jpg

Boosta, vero nome Davide Dileo, tastierista dei Subsonica, sta per pubblicare il suo primo album da solista.

Il musicista, compositore, scrittore italiano, dj, produttore, presentatore e cantante 41enne, uno dei fondatori della band torinese capitanata da Samuel, dopo la pubblicazione di vari EP (Crash, The Boss, Bostology EP, Jump in a Black Silk Flow, Dance is Dead, Dance is Dead (Remix) e Rotterdome) e dopo aver lavorato per la colonna sonora della serie televisiva 1992, pubblicherà il suo vero primo album intitolato La stanza intelligente.

Il primo album di Boosta sarà disponibile nei negozi e negli store digitali a partire dal prossimo 28 ottobre. L'album verrà pubblicato per l'etichetta Sony Music e sarà disponibile in pre-order a partire dal prossimo 14 ottobre.

Per questo album, Boosta ha collaborato con una serie di artisti. I primi noti già noti sono i seguenti: Luca Carboni, Malika Ayane, Briga, Cosmo e Nek.

Riguardo quest'album, Boosta ha dichiarato che è "una piccola medicina, che lavora sull’osmosi degli elementi alla base di ogni sentimento".

Riguardo gli altri progetti musicali di Davide Dileo realizzati al di fuori dei Subsonica, con i quali ha pubblicato 7 album (l'ultimo, Una nave in una foresta, pubblicato nel 2014), Boosta ha pubblicato con i Caeser Palace, nel 2008, l'album Dogs from V-Gas.

Come Iconoclash, Boosta ha pubblicato nel 2004 gli album Custom.build num. 80 e The andromeda w. session.

Come 27 09 Project (Boosta & Dany T), Dileo ha pubblicato nel 2007 il singolo The Libra Vanity.

Riguardo altre collaborazioni, Boosta ha lavorato per Mina, Skin, Malika Ayane, Enrico Ruggeri, Erica Mou e Jessica Brando, ha composto con Andrea Bertolini l'album Fake World EP Vol.1, e ha collaborato anche con Vasco Rossi, Morgan, Cristina Donà, Litfiba, Linea 77, Tricarico, Litfiba, Placebo, Beastie Boys, Client, Depeche Mode e Jackson’s Five.

  • shares
  • Mail