The White Stripes, City Lights: il video è firmato Michel Gondry [testo, traduzione e video]

City Lights è il "nuovo" singolo dei White Stripes, guarda il video di Michel Gondry e leggi testo e traduzione su Blogo.it

thewhitestripes-citylights.png

Un video di Michel Gondry accompagna il singolo City Lights dei White Stripes, estratto dall'album acustico da poco pubblicato da Jack White: Acoustic Recordings 1998 – 2016.

Il video di City Lights è ben la quinta visual collaboration tra Gondry e i White Stripes. Per vedere il bellissimo video ufficiale, cliccate sull'immagine in apertura di questo post; di seguito, testo e traduzione del singolo.

The White Stripes, City Lights - Testo

I want to grab a stranger's hand and
Hold it as tightly as I can and
I will tell by their reaction if
They're like me or if I am crazy
When the lights of the city hit my
Eyes on the plane looking out the window
I am consumed by a comforting notion
That you are there and
I am welcome
If our miles have added up to
A giant pile of distance that we
Cannot reach past, climb, or conquer
Will you dig a
Tunnel to me?

Every move suspends an action
Any attempt to engage will push away
What you want becomes a magnet
Opposing pulls
Never meeting
Can you combine a friend and mother?
Can you blend a dad and brother?
Must we have to pick one or the other?
Will we know this or always wonder?
(Always wonder)
You can tell what you've done to me
To be seen in hell from your place in a tree
Always helping
Ever loving
But will you always
Be above me

I won't ignore nor will not forget
The kindness that's been done to me
You are the surest and safest bet that
I could ask for
So I'm asking
Soon we will be side by side the
Plane will land and the wings will glide
The bags in hand and
The car will drive
Into you
I will arrive
By your side
By your side

The White Stripes, City Lights - Traduzione

Voglio stringere la mano di un estraneo e
tenerla stretta più forte che posso e
Dirò in base alla loro reazione se
Loro sono come me o se sono pazzo
Quando le luci della città colpiscono i miei
Occhi sull’aeroplano mentre guardo fuori dalla finestra
Sono consumato da una cosa confortante
Che tu sei li e
Sono il benvenuto
Se le nostre miglia si sono aggiunte a
Una pila gigante di distanza che noi
Non riusciamo a raggiungere, scalare, o conquistare
Scaverai un tunnel per me?

Ogni mossa sospende un’azione
Ogni tentativo di coinvolgersi spingerà via
Quello che tu vuoi che diventi un magnete
Spinte opposte
Non si incontrano mai
Puoi combinare un amico e una madre?
Puoi mescolare un padre e un fratello?
Dobbiamo scegliere l’uno o l’altro?
Lo sapremo mai o continueremo a chiedercelo?
(Ce lo chiediamo sempre)
Tu puoi dire quello che mi hai fatto
Per essere visto all’inferno dal tuo posto su un albero
Aiutando sempre
Amando sempre
Ma tu sarai sempre
Sopra di me

Non ignorerò né dimenticherò
La gentilezza che mi è stata fatta
Tu sei la scommessa più sicura
Che potrei chiedere
Quindi sto chiedendo
Presto saremo fianco a fianco
L’aeroplano atterrerà e le ali scivoleranno
Il bagaglio in mano e
La macchina correrà
Dentro di te
Io arriverò
Al tuo fianco
Al tuo fianco

  • shares
  • Mail