Terremoto, Laura Pausini: “Ecco dove sono finiti i soldi di Amiche per l’Abruzzo”

Ecco come sono stati utilizzati i soldi ricavati dall’evento Amiche per l’Abruzzo. Parola di Laura Pausini.

Sono giorni di solidarietà totale da parte di tutti (personaggi famosi e non) per le popolazioni terremotate. Donazioni, beni, vicinanza. Ma anche tanti eventi organizzati da cantanti, attori e quant’altro. “Attenzione agli spettacoli per raccogliere i soldi”, avverte Fiorello. “Perché se organizzi uno spettacolo, poi per farlo devi spendere dei soldi… alla fine non devolvi tutto, ma ‘tutti’ meno le spese. Allora non lo fare”. E la mente è andata subito ad Amiche per l’Abruzzo, il mega evento organizzato da Laura Pausini a San Siro per raccogliere fondi da destinare all’Abruzzo.

Che fine hanno fatto quei soldi? “In questi anni ho cercato di aggiornarvi attraverso comunicazioni scritte sui miei siti e anche chiedendo alla stampa di riportare in maniera più evidente i dati delle nostre donazioni, ma l’attenzione è sempre più vicina al gossip rispetto a queste notizie così importanti”, debutta la cantante sui social. “Approfitto quindi per garantirvi che TUTTI I SOLDI DI “AMICHE PER L’ABRUZZO” SONO STATI DONATI ED USATI. Noi madrine abbiamo deciso di seguire personalmente la destinazione delle donazioni. Non ci siamo affidate a nessuno se non a noi stesse. Abbiamo costruito la succursale della scuola De Amicis così che gli studenti potessero rientrare al più presto a scuola. Scuola che io stessa sono andata a vedere ed inaugurare anni fa. Poi con il resto dei soldi abbiamo dato alloggi agli universitari e costruito aule dell’università, in questo caso inaugurate e supervisionate da Fiorella Mannoia E Gianna Nannini. Noi siamo persone serie e puntigliose. Abbiamo seguito con attenzione e amore queste donazioni”.

Pausini, poi, entra nello specifico offrendo chiarezza. Il concerto del 21 giugno 2009 allo Stadio San Siro ha fatto guadagnare € 1.183.406,51 “al netto delle spese” (e questo, se vogliamo essere puntigliosi, confermerebbe quanto detto da Fiorello), donati al Comune dell’Aquila per la ricostruzione della Scuola Elementare Edmondo de Amicis, mensa della succursale e aula di musica e all’Associazione Onlus Aiutiamoli a Vivere per la ricostruzione di un centro polifunzionale nella frazione Camarad.

I 1.764.000,00 euro (“al netto delle spese”) ricavati dal dvd sono stati utilizzati per il ‘progetto foresteria’ dell’Università, per i lavori di completamento del piano interrato e della facoltà di scienze e per il progetto San Vincenzo.

Un evento del genere non sarà replicato per i terremotati del centro Italia. “Essendo lontana dall’Italia per molto tempo ancora, non ho in questo momento la possibilità di organizzare in prima persona un evento come è stato AXA, anche se molti me lo hanno chiesto, e per questo ho scelto di dare il mio contributo in forma privata”, chiosa la cantante.

Ultime notizie su Laura Pausini

Tutto su Laura Pausini →