Vma 2016, Taylor Swift assente: i rumours tra mancato invito e l’incognita Kanye West

Taylor Swift non ci sarà agli Mtv Vma 2016. Sul web non mancano indiscrezioni e rumours…

Britney Spears tornerà ad esibirsi sul palco dopo nove anni, Rihanna eseguirà un medley dei suoi successi ricevendo il Michael Jackson Video Vanguard Award ma, ai Vma 2016, spicca l’assenza di Taylor Swift. La stampa estera si interroga sui motivi. A essere razionali, la causa potrebbe essere semplicissima: non c’è un nuovo singolo da promuovere e il suo nome non è presente tra le nomination di questa edizione. Già questi due punti basterebbero per giustificare “la sedia vuota”. Eppure, i media si stanno sbizzarrendo, parlando di altre opzioni sull’assenza della cantante.

Se l’anno scorso la sua performance aveva riempito le prime pagine dei siti web, qualcuno parla di un mancato invito per la regina delle classifiche (a far emergere questo rumour, per primo, è stato People). Altri ancora prendono ad esempio la vicenda che, negli ultimi tempi, ha fatto chiacchierare e ha diviso il web: lo scontro (ennesimo) con Kanye West, colpevole di aver citato la Swift in una sua canzone chiamandola stron*a. Lei si era infuriata, negando di essere a conoscenza dell’intenzione di rilasciare quel brano contro di lei ma la moglie del rappar, Kimm Kardashian, ha poi reso pubblica una telefonata nella quale Taylor sembrava “benedire” la pubblicazione del pezzo. Calcolando che proprio Famous -la canzone incriminata- è nominata nella categoria Best Video, poteva essere imbarazzante la sua presenza all’evento.

Non perdere la diretta su Soundsblog dei VMA 2016 a partire dalle 2 di questa notte.

Ultime notizie su Taylor Swift

Tutto su Taylor Swift →