Britney Spears, il primo incontro con Justin Bieber: "Aveva 16 anni, ne dimostrava 13. Mi chiesi 'Chi è questo ragazzino?"

Britney Spears parla del suo nuovo album e di Justin Bieber (dal primo incontro alle foto senza veli del cantante)

britney.jpg

Esce venerdì 26 agosto 2016, Glory, il nuovo album di Britney Spears. Il disco è già stato leakkato da giorni e in molti si chiedono quanto questo possa pesare e influenza le vendite dell'album, attesissimo dai fan. Ma di una cosa, la cantante è certa, come ribadito in un'intervista con Scott Mills a BBC Radio 1:

"E' il mio miglior lavoro. (...) Ho davvero avuto il tempo di lavorare con persone davvero, davvero grandiose ... Julia Michaels e Justin Tranter. Solo produttori incredibili e grandi autori. E' stato un dono"

Durante l'intervento in radio, hanno parlato anche delle foto che hanno ritratto Justin Bieber completamente nud0, in compagnia della nuova fidanzata. Scatti che non sono passati inosservati anche a Britney:

"Hai visto cosa gli è successo l'altro giorno? Non è come, esporsi? E 'stato folle! Cioè, non capisco perché è andato lì. Oh mio Dio!"

La Spears ha poi raccontato, in maniera meravigliosa, il primo incontro con Justin

"L'ho incontrato ... probabilmente tre anni fa, nel periodo di Femme Fatale. E' entrato nella mia camera d'albergo e sembrava davvero un bambino! Letteralmente! Sembrava avesse 13 anni ma ne aveva 16 anni e mi sono chiesta: 'Chi è questo ragazzino nel mio albergo?"

Infine, un brutto ricordo, legato al suo ultimo viaggio alle Hawaii dove, mentre era in mare, le onde l'hanno sovrastata improvvisamente:

Sono stato risucchiata qualcosa come cinque minuti. Letteralmente sono quasi annegata. E pensavo solo 'Dov'è la sicurezza? Mi stanno semplicemente lasciando morire qui..."

Via | Idolator

  • shares
  • Mail