Folco Orselli: chi è il trionfatore di Musicultura 2008

Musicultura 2008, come riportato da molte agenzie in questi giorni, non ha un vincitore ma un vero e proprio trionfatore. Il suo nome è Folco Orselli ed è un giovane talentuoso cantautore. Scrive testi brillanti, canta con una bella voce roca e suona diversi strumenti. Il suo terzo disco “Milanobabilonia” aveva già conquistato la critica

di dodo

Musicultura 2008, come riportato da molte agenzie in questi giorni, non ha un vincitore ma un vero e proprio trionfatore. Il suo nome è Folco Orselli ed è un giovane talentuoso cantautore. Scrive testi brillanti, canta con una bella voce roca e suona diversi strumenti. Il suo terzo disco “Milanobabilonia” aveva già conquistato la critica e il pubblico più attento.

Ora all’ex Premio Recanati ha fatto incetta di riconoscimenti, vincendo l’edizione 2008 con la canzone “L’amore ci sorprende” e aggiudicandosi anche il Premio della Giuria e quello per il Miglior Testo: un tripudio, meritatissimo. Orselli è un vero talento.

Per chi non lo conoscesse ancora, il suo approccio è quello dei musicisti da night, cantastorie di vita reale e un po’ maledetta, con suoni che richiamano spesso il jazz delle origini. Le storie sono intrise di whiskey e di avventure amorose. Lo troveremmo a suo agio tra Tom Waits e Fred Buscaglione; potete farvi un’idea del suo mondo (e ascoltare alcune canzoni) sul myspace ufficiale.