Lucio Dalla, ritrovate cinque canzoni inedite

L’etichetta discografica di Lucio Dalla a lavoro per la pubblicazione di brani inediti.

Era il 1 marzo 2012 quando Lucio Dalla se ne andava. Per sempre. Prematuramente. L’ultimo disco che era riuscito a ‘regalare’ alla discografia italiana risale al 2011: Questo è amore con tre brani inediti e i successo del passato, riarrangiati. Ma, secondo quanto si apprende da Quotidiano.net, il cantautore bolognese era costantemente a lavoro su nuovi brani e nuovi progetti.

Nel suo computer presente nello studio di via d’Azeglio a Bologna, infatti, sono state ritrovate cinque canzoni inedite, alcune delle quali ‘vantano’ collaborazioni prestigiose. L’etichetta discografica fondata da Lucio, la Pressing Line, attraverso la quale produceva i suoi dischi e quelli dei suoi ‘prediletti’, è tornata a lavoro per definire gli accordi fra gli eredi, i co-autori e tutte le persone coinvolte per rendere pubbliche queste tracce.

“Si tratta di tracce che avrebbero costituito buona parte dell’album al quale lavorava da molti mesi e che sarebbe dovuto uscire alla fine del 2012. Alcune canzoni erano state composte da molto tempo e, come spesso faceva il cantautore, lasciate lì a sedimentarsi, in attesa di essere riprese e registrate nella versione definitiva”, scrive il giornalista Pierfrancesco Pacoda.

“Abbiamo salvato le composizioni dall’hard disk del suo computer personale nel piccolo studio dove faceva i provini e stiamo valutando come farle uscire. Alcune, infatti, sono frutto di collaborazioni con altri artisti, sono in corso delle trattative, non possiamo ancora svelare di chi si tratta”, ha fatto sapere il collaboratore storico Paolo Piermattei.

Sarà bello.

I Video di Soundsblog