Harry Styles solista, un contratto discografico da 80 milioni di dollari per tre album?

Harry Styles pronto a iniziare una lunga avventura come cantante solista? Si allunga la pausa per i One Direction?

Secondo le indiscrezioni, ai tempi dell’annuncio ufficiale, la pausa dei One Direction sarebbe dovuta durare circa due anni. La boyband ha più volte rassicurato i fan sul loro ritorno sulle scene musicali, parlando semplicemente di un periodo di riposo visto i numerosi impegni ai quali si erano dedicati durante la loro conquista dei mercati internazionali. A poter mettere in discussione tutto questo, però, appare all’orizzonte un contratto discografico per Harry Styles, uno dei componenti del gruppo inglese.

Se Harry è intenzionato a iniziare una carriera cinematografica parallela a quella musicale, sembra essere molto ghiotta e invitante l’offerta ottenuta dalla Columbia Records. Inizialmente su la Apple a mettere sul piatto una proposta di 25 milioni di dollari per la pubblicazione di un album solista per Harry Styles. A quel punto, si è fatta avanti la Columbia con l’allettante tentazione di un contratto per ben tre dischi e un compenso di 80 milioni di dollari. Le voci parlano di un contratto firmato da parte di Harry e un accordo diventato realtà.

Inutile sottolineare come questo possa costringere la boyband ad allungare il periodo di pausa come One Direction, calcolando i numerosi impegni di Styles tra grande schermo e la realizzazione di ben tre album come solista.

Via | DigitalSpy