Alborosie, A piedi scalzi è il nuovo singolo con Giuliano Sangiorgi (Testo e Video)

Il nuovo singolo dell'artista reggae italiano.

Alborosie, cantante reggae italiano ormai da anni trasferitosi in Giamaica dopo l'esperienza nei Reggae National Tickets con il nome d'arte di Stena, sta preparando un nuovo progetto discografico destinato al mercato italiano.

Il titolo del nuovo album di Alborosie sarà The Rockers: il primo singolo estratto da questo lavoro discografico è A piedi scalzi, canzone che vede la partecipazione di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro.

Il 50% del ricavato di questo singolo sarà devoluto in beneficienza a Stand Up for Jamaica Onlus, un'associazione benefica fondata nel 1999 per iniziativa di alcuni volontari del Gruppo Italia 105 di Amnesty International.

Queste, invece, sono le dichiarazioni con le quali Alborosie ha parlato di questo progetto che coinvolgerà molti altri artisti:

L'idea del progetto The Rockers è nata circa un anno fa e si inserisce all'interno di un cammino, ormai di una vera e propria missione, che dura da più di vent'anni. All'interno del progetto ci sono moltissimi artisti di ogni genere e tipo. Giuliano Sangiorgi è uno dei primi compagni di questo viaggio. In uno scenario europeo che vede l'accentuarsi delle differenze e l'ampliarsi delle divisioni politiche, economiche e anche sociali, A piedi scalzi vuole lanciare un messaggio e far prendere coscienza di quanto le differenze e le diversità tra le persone rappresentino un valore e una ricchezza e non un limite o una negatività.

Nel 2016, Alborosie ha già pubblicato un lavoro discografico, Freedom & Fyah, il suo dodicesimo album di inediti.

Tornando ad A piedi scalzi, di seguito trovate il testo della canzone.

alborosie-giuliano-sangiorgi-a-piedi-scalzi-cover.jpg

Alborosie feat. Giuliano Sangiorgi - A piedi scalzi | Testo

Difficile pensare ad altro in fondo se
c'è un mondo che non gira, fatemi scendere
e non c'è più nessuno disposto a credere
soltanto se diversi possiamo esistere
e insieme.

Di tutto l'odio io non so che farmene
essere giusti oggi lo vado a svendere
e anche se non mi muovo, vorrei andarmene
mi blocco sui miei passi, prova a resistere
anche se a piedi scalzi ritorno a correre.

C'è un mondo che va avanti senza più regole
come se non averne fosse più semplice
ma dove inizio io finisci sempre te
se non l'hai capito è tutto inutile
se non l'hai capito non posso insistere.

Di tutto l'odio io non so che farmene
essere giusti oggi roba da svendere
e anche se non mi muovo, vorrei andarmene
mi blocco sui miei passi, prova a resistere
anche se a piedi scalzi ritorno a correre.

C'è un mondo che va avanti senza più regole
come se non averne fosse più semplice
ma dove inizio io finisci sempre te
se non l'hai mai capito è tutto inutile
se non l'hai mai capito non posso insistere.

Sotto la pelle siamo solo polvere
nessuna differenza può farci uccidere
ed io ci credo ancora non voglio scendere.

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

  • shares
  • Mail