The Voice Messico, morto il cantante Alejandro "Jano" Fuentes, ucciso nel giorno del suo 45esimo compleanno

Alejandro "Jano" Fuentes aveva partecipato a The Voice Messica nel 2011: aveva lasciato lo studio discografico quando è stato ferito da alcuni colpi di arma da fuoco.

fuentes.png

Una brutta notizia di cronaca nera arriva da Chicago e ricorda, purtroppo, la morte di Christina Grimmie, avvenuta una settimana fa. Alejandro "Jano" Fuentes era un cantante che aveva partecipato a The Voice Messico. L'uomo si era trasferito da tempo a Chicago e nella sera di giovedì, aveva da poco lasciato lo studio discografico, quando è stato vittima di una (possibile) rapina finita nel sangue.

Alejandro si trovava in auto con un passeggero accanto quando un uomo con una pistola si è avvicinato e gli ha ordinato di uscire fuori dalla macchina. Quando Fuentes ha opposto resistenza, lo sconosciuto armato gli ha sparato più volte alla testa, ferendolo gravemente. Poi, l'assassino è fuggito, salendo su un veicolo guidato da un'altra persona, poco distante. Alejandro "Jano" Fuentes è stato trasportato al Mount Sinai Hospital in gravissime condizioni ma non ce l'ha fatta, morendo poche ore dopo.

Il cantante, insieme al suo assistente, stava lasciando Tras Bambalinas, un'accademia per giovani performer guidata da Fuentes, e stavano andando a festeggiare il suo 45esimo compleanno.

Quel giorno, Fuentes aveva pubblicato un Video nello studio, dove un gruppo di amici gli cantava Happy Birthday, proprio per festeggiare il suo 45esima compleanno. Poche ore dopo, l'inaspettata aggressione. Un amico del cantante, Miguel Sanchez, è convinto che non si tratti di una rapina finita male:

"Non è stato casuale. Questo ragazzo, lo stava aspettando. Stava attendendo che lui uscisse fuori dalla scuola"

Via | Nbcchicago

  • shares
  • Mail