Frontiers Metal Festival, prima edizione a Ottobre con headliner Primal Fear

Sette band, italiane e internazionali, per mostrare la potenza del roster metal della label napoletana: ecco tutti i dettagli

fronetiers_metal_festival.jpg

Dopo il successo delle prime 3 edizioni del Frontiers Rock Festival,
Frontiers Records annuncia la prima edizione del Frontiers Metal Festival, che si terrà Domenica 30 Ottobre 2016 presso il Live Club di Trezzo Sull’Adda (Milano).

La label napoletana ha deciso di dare una vetrina live anche alle band e agli artisti più heavy del proprio roster, ed il bill si comporrà di 7 band – italiane ed internazionali – che travolgeranno gli appassionati del genere Power e Progressive Metal.
Il costo del biglietto è in offerta speciale “early bird” a 31 EURO + prevendita fino al 30 Giugno 2016. Dal 1 Luglio al 29 Ottobre il prezzo del biglietto salirà a 35 EURO + prevendita mentre in cassa la sera dell’evento sarà offerto a 39 EURO.

Apriranno le danze i Trick or Treat, band emiliana che a Luglio tornerà sul mercato con lo splendido nuovo disco “Rabbits Hill pt.2”.

Seguiranno gli spagnoli Lord of Black, potentissima band che può annoverare tra le sue file il nuovo singer dei Rainbow, Ronnie Romero.

Il Festival continuerà poi con il concerto dei DGM, gruppo italiano con una lunga storia alle spalle che a fine Agosto pubblicherà l’attesissimo ottavo album “The Passage”.

Senza tregua, ad infiammare lo stage saliranno poi i Symphonic Metallers Secret Sphere, un’altra delle più prestigiose band della penisola, capitanata dal fantastico frontman Michele Luppi (attuale tastierista dei Whitesnake).

Non potevano mancare con il loro approccio teatrale – Prog e Sinfonico – i favolosi Vanden Plas, una delle band tedesche più attese nella nostra penisola.

Per il gran finale prima i Labyrinth – freschissimo signing della Frontiers – una delle Metal band italiane di maggior successo, che dopo il ritorno in formazione dello storico singer Roberto Tiranti proporranno il loro capolavoro “Return to Heaven Denied” per intero, oltre ai loro brani più noti.

E per chiudere in bellezza come headliners i Primal Fear, reduci dal grande successo commerciale dell’ultimo disco “Unbreakable” recentemente entrato nella Top 20 album chart tedesca, terranno alti valore e volume riconfermandosi a pieno diritto come uno dei Metal act europei più quotati.

Le porte del Live Club apriranno alle ore 14.00.

  • shares
  • Mail