Billboard Music Awards, il produttore difende l'omaggio di Madonna verso Prince: "Ne siamo onorati, sarà fantastico"

Petizione contro il tributo di Madonna al collega e amico Prince. Mark Bracco, produttore dei BMA 2016, replica alla polemica.

madonna-prince.png

Pochi giorni fa vi abbiamo rivelato la presenza di Madonna sul palco dei Billboard Music Awards 2016 per un tributo a Prince:

"La leggendaria cantante pop renderà omaggio al suo buon amico e compagno artista, che improvvisamente è scomparso lo scorso 21 aprile, all'età di 57 anni. I dettagli sul suo tributo al compianto grande della musica rimarrà un segreto gelosamente custodito"

In breve tempo, la notizia ha entusiasmato i fan ma, allo stesso tempo, è nata addirittura una raccolta firme su Change.org, una petizione per chiedere che ci fossero altri artisti a rendere omaggio a Prince. Si chiedeva la partecipazione di musicisti, più legati e vicini all'artista. Dopo un iniziale silenzio, Mark Bracco, produttore dello show evento, in diretta domenica 22 maggio 2016, ha deciso di parlare e ha scelto di prendere le difese della popstar, in una recente intervista a The Associated Press:

"Sentite, penso che tutti abbiano diritto alla propria opinione e ognuno può avere la propria idea, ma devo dire che siamo onorati e non potrei essere più eccitato all'idea che Madonna sia presente allo show per rendere omaggio a qualcuno che era suo amico, un suo pari e collega. Sarà qualcosa di molto, molto intimo e rispettoso che renderà realmente omaggio a Prince come l'incredibile, innovativo artista che era e l'influenza che ha avuto sulla musica"

Via | Billboard

  • shares
  • Mail