Michael Bublé, intervento alle corde vocali: cancellati gli impegni in programma

Il crooner ha annunciato di doversi sottoporre ad un intervento chirurgico che lo costringerà ad un periodo di riposo e recupero.

” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.soundsblog.it/c/cb7/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=lbSOLBMUvIE” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDQ0ODM0JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjM3NSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9sYlNPTEJNVXZJRT9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzQ0NDgzNHtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDQ0ODM0IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDQ0ODM0IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Michael Bublé si dovrà sottoporre ad un intervento alle corde vocali. L’operazione avverrà nei prossimi giorni e questo provocherà, inevitabilmente, la cancellazioni degli impegni imminenti già fissati per le prossime settimane. L’annuncio è stato fatto dal crooner via Twitter:

“Ai miei fan: volevo farvi sapere che sto annullando alcuni eventi imminenti a causa di un imminente intervento chirurgico vocale che richiederà un periodo di tempo di riposo e recupero. Non parlerò o canterò per un po’ ma i medici si aspettano. un mio recupero completo. Sono particolarmente dispiaciuto per due eventi ai quali non sarò grado di partecipare: ero atteso per una onorificenza al The Canadian Governor General Performance Arts Award Gala l’11 giugno. Sarà rimandato al 25° anniversario del prossimo anno il 29 giugno 2017. Inoltre, non potrò più esibirmi al tributo per Marvin Gaye presso il Kennedy Center il 5 giugno. Grazie in anticipo per le vostre preghiere e gli auguri. Vi terrò aggiornati sui miei progressi”

Sam Smith, Adele e Meghan Trainor sono solo gli ultimi dei cantanti, prima di Bublé, nei mesi scorsi ad essersi dovuti sottoporre ad un intervento simile.

Via | People

I Video di Soundsblog