Madonna parla a favore delle Pussy Riot: "Hanno passato abbastanza tempo in carcere. Liberatele!"

Madonna

"Protesto per la condanna delle Pussy Riot a due anni di prigione per una performance di 40 secondi mentre esprimevano le loro opinioni politiche. Anche se uno non è d'accordo con la posizione o come hanno scelto di esprimersi, la sentenza è troppo dura e infatti è inumana. Invito tutti coloro che amano la libertà a condannare questa ingiusta pena. Esorto gli artisti intorno al mondo a parlare in segno di protesta contro questa farsa. Hanno passato abbastanza tempo in carcere. Invito tutta la Russia di lasciare libere le Pussy Riot"

Sono queste le parole pubblicate sul profilo Facebook ufficiale di Madonna, la cantante che, proprio in questi giorni, è stata denunciata per dieci milioni di dollari da parte di nove russi che l'accusano di propaganda omosessuale per le parole di tolleranza pronunciate durante il suo concerto in terra russa.

Le Pussy Riot, band punk femminile, è stata condannata a due anni di carcere per una protesta anti Putin sull'altare maggiore della cattedrale di Cristo Salvatore. Qui le reazioni dei cantanti nel mondo, alla notizia, e la nuova canzone pubblicata dopo il loro arresto.

  • shares
  • Mail