Emis Killa: "Non ho smesso di fare musica, sto tornando"

Emis Killa annuncia un nuovo progetto musicale. "Manca poco".

emis-killa-the-voice.png

L'ultimo album (era un mixtape, Keta Music Vol. 2) risale al 2015, l'ultimo singolo di successo addirittura al 2014 (Maracanà, scelta come sigla di Sky per il campionato mondiale di calcio). Emis Killa non sforna un successo da un bel po' di tempo. Nel frattempo si è dedicato ad altro, si è fatto conoscere attraverso la tv e la radio. Sono stati tanti gli impegni: Goal Deejay su Sky, la conduzione degli Mtv Awards in tv e di One two One two su Radio Deejay, la giuria di Mtv Spit, Miss Italia e - ultimo in ordine temporale - The voice of Italy.

E la musica? "Nell'ultimo periodo ho ricevuto moltissimi commenti di fan che mi chiedono che fine ho fatto e quando tornerò con un nuovo album", ha risposto il rapper milanese su Facebook. "Diciamo che non mi sono rilassato in questi ultimi mesi, speravo che Ketamusic vol.2 (uscito neanche un anno fa) potesse calmare un po gli animi ma a quanto pare non è servito, e aggiungo anche: meglio così. Ammetto di aver pigiato l'acceleratore sulle mie attività parallele, tra tv e radio ci ho dato parecchio dentro ma questo non significa che abbia smesso di fare musica, anzi. Ho il computer in studio pieno zeppo di pezzi nuovi e non vedo l'ora di farvi sentire i frutti di questo duro lavoro".

Quindi l'annuncio di un nuovo progetto musicale: "Oggi posso dire ufficialmente che sto tornando e tra non molto potrete ascoltare con le vostre orecchie. Colgo l'occasione per ringraziare chi non è scappato durante questi mesi di silenzio, che non è mai una cosa scontata".

"Manca poco". E noi siamo curiosi.

  • shares
  • Mail