Ragazzo di strada, terzo singolo dei Pooh

“Beat re-generation” sembra tanto un album di fine carriera, quando grandi musicisti hanno poco ancora da dire e per sfruttare al massimo la scia del successo pubblicano queste raccolte di brani famosi rivisitati sui quali marciano mesi. I Pooh sono indubbiamente dei grandi della musica italiana, hanno fatto la storia e sono da 40 anni

di fabio50

Beat re-generation” sembra tanto un album di fine carriera, quando grandi musicisti hanno poco ancora da dire e per sfruttare al massimo la scia del successo pubblicano queste raccolte di brani famosi rivisitati sui quali marciano mesi. I Pooh sono indubbiamente dei grandi della musica italiana, hanno fatto la storia e sono da 40 anni nelle classifiche, qualsiasi cosa facciano.

Sarà per questo che con l’ultimo lavoro uscito a febbraio hanno superato le 150.000 copie vendute e per questo saranno premiati ai Wind Music Awards del 3 giugno. Il terzo singolo è “Ragazzo di strada” un brano dei Corvi (quanti di voi li conoscono?) del 1966 interpretato per l’occasione dal batterista Stefano D’Orazio.

La canzone è indubbiamente bella e al suo tempo un indiscusso successo. Di seguito ascoltiamo la nuova versione dei Pooh.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →