Papa Wemba è morto dopo un malore sul palco: era definito ‘il re della rumba rock’ [video]

Papa Wema si stava esibendo sul palco. Proprio in quel momento, davanti al pubblico, si è sentito male. Poco dopo è morto.

Papa Wemba veniva definito King of Rhumba Rock, il re della rumba rock. All’anagrafe era Jules Shungu Wembadio Pene Kikumba ed è diventato, col tempo, uno dei più popolari e amati musicisti africani. La sua fama, però, in breve tempo, è diventata nota a livello internazionale. Si stava esibendo sabato, ad Abidjan, in occasione dell’Urban Music Festival. Si è dapprima accasciato sul palco per colpa di un malore e, sebbene subito soccorso, non è riuscito a riprendersi ed è morto poco dopo.

Una delle sue caratteristiche più importanti, a livello di sound, è stata la sua capacità di fondere le radici della sua musica con quelle del pop occidentale, rock e rap.

Nel corso della sua lunga carriera ha collaborato anche con nomi celebri del calibro di Peter Gabriel.

In apertura post il momento della performance in cui Papa Wemba si è sentito male. Abbiamo inserito il video proprio perché non indugia sul musicista ma potrebbe comunque presentare immagini che possono dare fastidio. Scegliete voi se aprire il video o evitare.