Antonino Spadaccino a Blogo: “Nottetempo rappresenta un momento di verità e trasparenza. Emma Marrone? Da un’artista così si può solo che imparare”

Antonino Spadaccino presenta a Blogo il nuovo album Nottetempo

[blogo-video id=”439830″ title=”Antonino Spadaccino – Nottetempo: intervista a Blogo” content=”” provider=”jwplayer” image_url=”https://media.soundsblog.it/4/466/egh52ywp-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”http://bvideo.blogo.it/players/EgH52YwP-Ic3ag3FN.js” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM5ODMwJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PHNjcmlwdCB0eXBlPSJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHQiIHNyYz0iaHR0cDovL2J2aWRlby5ibG9nby5pdC9wbGF5ZXJzL0VnSDUyWXdQLUljM2FnM0ZOLmpzIj48L3NjcmlwdD48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzQzOTgzMHtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM5ODMwIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM5ODMwIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

A margine della conferenza stampa di presentazione, abbiamo scambiato qualche battuta con Antonino Spadaccino che, dopo quattro anni di silenzio, ritorna sulle scene musicali con Nottetempo, in uscita il 22 aprile per Universal Music.

Cosa rappresenta, per te, Nottetempo, nel tuo percorso artistico?

Rappresenta un momento in cui ho deciso di essere coerente con me stesso, un momento di grande crescita, di verità e trasparenza.

Qual è il brano che, secondo te, ritrae, al meglio, questa tua crescita professionale?

Nottetempo è un album relativamente breve. Sono 8 pezzi. Non c’è un brano che rappresenta il tutto ma è l’insieme di queste canzoni che danno vita a Nottetempo e a questo cambiamento.

Come ti sei trovato con Emma Marrone in fase di produzione?

Il produttore di quest’album è Luca Mattioni. Personalmente, mi sento molto fortunato ad aver conosciuto la persona e l’artista Emma. Come una spugna, ho imparato tanto da lei. Ho visto una grande donna coraggiosa che lavora a ritmi inimmaginabili. C’è una cura dietro tutto questo lavoro pazzesco. Da un’artista così si può solo che imparare.

Il fatto di riprendere il tuo cognome, Spadaccino, è una scelta voluta che rientra in questo cammino di maturità artistica?

Sono un uomo di 33 anni, una persona risolta, volevo mostrarmi per cio’ che sono oggi. Mi è sembrato giusto presentarmi con il mio nome e cognome.

Come ti stai preparando per l’incontro con i fan negli instore?

Non vedo l’ora di cominciare anche perché sto leggendo continuamente le loro richieste, i commenti, avverto il loro affetto.

A seguire, l’esibizione live di uno degli estratti del cd, Stanotte di Mattioni – Cianchi e lo stesso Antonino.

Antonino Spadaccino – Stanotte – Video Live

[blogo-video id=”439822″ title=”Antonino Spadaccino – Stanotte” content=”” provider=”jwplayer” image_url=”https://media.soundsblog.it/b/bb2/hcv8ve5b-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”http://bvideo.blogo.it/players/HCV8Ve5B-Ic3ag3FN.js” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM5ODIyJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PHNjcmlwdCB0eXBlPSJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHQiIHNyYz0iaHR0cDovL2J2aWRlby5ibG9nby5pdC9wbGF5ZXJzL0hDVjhWZTVCLUljM2FnM0ZOLmpzIj48L3NjcmlwdD48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzQzOTgyMntwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM5ODIyIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM5ODIyIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Ultime notizie su Amici

Tutto su Amici →