Rocco Hunt, Wake Up Tour: date aggiornate e concerti speciali a Milano e Napoli

Dopo la partenza il 30 Aprile a Milano, Rocco Hunt sarà impegnato tutto Maggio, Lueglio e Agosto: ecco le date del Wake Up Tour

Si va sempre più delineando il Wake Up Tur di Rocco Hunt, a cui vengono aggiunte sempre più date. Il “concerto zero” si avrà a Roma il 22 Aprile in occasione dell’Earth Day, ma l’inizio vero e proprio del tour avverrà a Milano il 30 Aprile, ai Magazzini Generali, seguito il 6 Maggio da Napoli alla Casa della Musica: da quel momento Rocco non si fermerà più, con impegni tutto Maggio, Luglio e Agosto. Di seguito trovate il calendario aggiornato dei suoi concerti.

Per gli show di Milano e Napoli sono annunciati già ospiti speciali: a Napoli ci saranno sicuramente sul palco anche Enzo Avitabile, Clementino, e Zulù dei 99 Posse. Anche a Milano ci saranno special guest, ma ancora i loro nomi rimangono segreti. Per gli spettatori di entrambe le date di Napoli e Milano, è stata anche annunciata una iniziativa speciale: con la ‘early entry-sound check ticket’, 300 fan potranno accedere alle prove prima dell’inizio degli show.

22 aprile Earth Day – Roma
30 aprile Magazzini Generali – Milano

6 maggio Casa della musica – Napoli
14 maggio piazza della Repubblica – Vascello (VT)
14 maggio Festival d’Europa – Cagliari

1 luglio Gru village – Grugnisco (TO)
9 luglio Asti Musica – Asti
10 luglio Maremma Summer Festival – Grosseto
15 luglio Fossato del castello – Barletta

12 agosto Campo sportivo – Belvedere Marittimo (CS)
20 agosto Estate Cittanovese – Cittanova (RC)

Il rapper salernitano, dopo il grande successo ottenuto alla 66 esima edizione del Festival di Sanremo, presenterà dal vivo i brani tratti dal suo ultimo disco “Signor Hunt – Wake up Edition” contenente ben 24 canzoni e distribuito da Sony Music.

La nuovissima riedizione di Signor Hunt si arricchisce di nuovissime tracce inedite, featuring e preziosissime collaborazioni. Da Mario Biondi a Neffa, J Ax e Gue Pequeno nel disco non mancano inoltre le collaborazioni con Chiara Galliazzo nel brano “Ma allora no” e Annalisa Scarrone in “Stella Cadente”.