I Sum 41 tornano in Italia per un’unica data al Carroponte

Unica data italiana annunciata al Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) per il ritorno dei Sum 41.

Sono passati cinque anni dalla loro ultima data italiana: i Sum 41 tornano nel nostro paese venerdì 26 agosto sul palco del Carroponte di Sesto San Giovanni (MI). L’ultimo album della band canadese capitanata da Deryck Whibley, Screaming Bloody Murder, risale al 2011. Come annunciato dalla stampa di settore e dagli stessi Sum 41 sui loro canali social, il 2016 è l’anno in cui, molto probabilmente, uscirà il loro sesto album. A marzo 2013, Deryck ha parlato delle sue idee circa il nuovo disco:

« Penso che sarà un’evoluzione dallo scorso album. Preferirei mantenerlo più pesante e oscuro come il precedente, ma vorrei anche andare su qualcosa di più grande e differente e aggiungere qualche nuovo strumento. Voglio cambiare qualcosa, ma non so esattamente cosa»

Sono passati anni ed è facile credere che l’ispirazione abbia preso nuovi percorsi non preventivati; ciò che è certo è il ritorno dello storico chitarrista della band Dave “Brownsound” Baksh , mentre alla batteria non vedremo più Steve Jocz, “Stevo”.

Il prezzo del biglietto sarà di 30 euro + diritti di prevendita, acquistabile in esclusiva presale Vivo Club dalle ore 10.00 di mercoledì 20 aprile. I biglietti saranno in vendita su ticketone.it dalle ore 10.00 di giovedì 21 aprile, disponibili in tutti i punti vendita Ticketone dalle ore 10.00 di venerdì 22 aprile e in tutte le rivendite autorizzate dalle ore 10.00 di martedì 26 aprile.