David Bowie Is: la mostra arriva a Bologna per l’unico appuntamento italiano

A luglio arriva in Italia David Bowie Is, la mostra su David Bowie realizzata dal Victoria and Albert Museum di Londra.

Dopo il successo riscosso negli ultimi anni, arriva finalmente in Italia la mostra David Bowie Is, realizzata dal Victoria and Albert Museum. Inaugurata nel 2013 a Londra, la mostra ha fatto tappa a Chicago, San Paolo, Toronto, Parigi, Berlino, Melbourne e Groningen; ad accogliere il suo arrivo in Italia, dal 14 luglio al 13 novembre 2016, sarà il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna.

David Bowie era un innovatore, un visionario, tanto che il cordoglio della sua morte ha trovato parola tra le personalità più disparate: il 10 gennaio 2016 tutti hanno ricordato e reso omaggio all’impatto che Bowie aveva avuto sulle loro vite, da Kanye West al Primo Ministro inglese David Cameron. Durante la conferenza stampa di presentazione, tenutasi oggi presso il MAMbo, la curatrice Victoria Broackes ha illustrato nel dettaglio i percorsi retrospettivi della mostra che guideranno il visitatore dentro al processo creativo dell’artista, dall’iconica seatta di Ziggy Stardust fino ad arrivare a Blackstar. Per l’esposizione sono stati selezionati più di 300 oggetti dell’archivio personale del musicista: costumi, fotografie, testi originali scritti a mano, storyboard, strumenti, le cover degli album realizzate da Guy Peellaert e Edward Bell, estratti di video e performance live come The Man Who Fell to Earth, video musicali come Boys Keep Swinging e arredi creati per il Diamond Dogs tour (1974). Lo sapevate che ad ispirare il costume di Mr. Stardust fu il film di Arancia Meccanica? La mostra svelerà tantissimi retroscena in un percorso fatto di video, audio e oggetti personali.

David Bowie Is, un’affermazione ma anche una domanda lasciata aperta: “David Bowie is… what?” chiede retoricamente la curatrice durante la presentazione, e la risposta non può essere univoca. Bowie è stato un pioniere non solo nella musica, ma anche nelle performance, nella moda, nell’arte e nel design. David Bowie Is, mantenendo il tempo presente in modo da sottolineare l’impatto che Bowie continua ad avere ancora oggi nella cultura contemporanea. La sua trasformazione in un alieno androgino scosse la cultura pop degli anni ’70, e ancora oggi sono moltissimi gli artisti che si ispirano a lui.

La mostra David Bowie Is sarà uno degli eventi centrali di bè bolognaestate 2016, il cartellone coordinato dal Comune di Bologna che da giugno e settembre propone una costellazione di appuntamenti in città e non solo. Il biglietto d’ingresso costerà 15 euro (intero) e la prevendita dei biglietti sarà disponibile online a partire da oggi, 18 aprile 2016. Sul sito ufficiale potete trovare tutte le informazioni relative alle possibilità di visita, convenzioni, acquisto biglietti e alle attività collaterali alla mostra.