Modà a Blogo: “I Pooh ospiti il 19 giugno 2016 a San Siro, i Tazenda a Cagliari: non vediamo l’ora”

I Modà a Blogo, guarda la video intervista e ascolta le loro dichiarazioni a pochi mesi di distanza dal loro ritorno a San Siro.

” content=”” provider=”brid” video_brid_id=”” video_original_source=”” image_url=”https://s3.eu-west-1.amazonaws.com/video.blogo.it/thumb/QiKNjgGo-640.jpg” thumb_maxres=”0″ url=”235080″ embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDM3NzEzJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSBjbGFzcz0nbXBfdmlkZW9fdGhlbWUgaWZyYW1lX19tcF92aWRlb190aGVtZScgc3JjPSJodHRwczovL3NvdW5kc2Jsb2cuYWRtaW4uYmxvZ28uaXQvdnAvNDM3NzEzLyIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPSJ0cnVlIiB3ZWJraXRhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW49InRydWUiIG1vemFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj0idHJ1ZSIgZnJhbWVzcGFjaW5nPScwJyBzY3JvbGxpbmc9J25vJyBib3JkZXI9JzAnIGZyYW1lYm9yZGVyPScwJyB2c3BhY2U9JzAnIGhzcGFjZT0nMCc+PC9pZnJhbWU+PHN0eWxlPiNtcC12aWRlb19jb250ZW50X180Mzc3MTN7cG9zaXRpb246IHJlbGF0aXZlO3BhZGRpbmctYm90dG9tOiA1Ni4yNSU7aGVpZ2h0OiAwICFpbXBvcnRhbnQ7b3ZlcmZsb3c6IGhpZGRlbjt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O30gI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzQzNzcxMyAuYnJpZCwgI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzQzNzcxMyBpZnJhbWUge3Bvc2l0aW9uOiBhYnNvbHV0ZSAhaW1wb3J0YW50O3RvcDogMCAhaW1wb3J0YW50OyBsZWZ0OiAwICFpbXBvcnRhbnQ7d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDtoZWlnaHQ6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9PC9zdHlsZT48L2Rpdj4=”]

I Modà hanno presentato alla stampa i loro due concerti a San Siro, previsti per il 18 e 19 giugno 2016. Inoltre, un altro grande live, il 25 giugno, all’Arena Sant’Elia di Cagliari. Nel secondo appuntamento lombardo con la band, sul palco, saliranno anche i Pooh mentre in Sardegna ci saranno i Tazenda. A margine della conferenza stampa abbiamo parlato con la band per qualche dichiarazione e commento su quello che il pubblico dovrà aspettarsi dalle loro date. Ecco le parole di Kekko Silvestre, leader del gruppo:

Mancano pochi mesi, come state vivendo il fatto di tornare qua dopo due anni, con un sold out nella prima data e un altro quasi in arrivo?

Benissimo perché quest’anno almeno avremo la possibilità di sapere quello che succede quando sei sul palco di San Siro perché fai due date e la prima non te la ricordi mai. Nel 2014 fu un peccato non riuscire a ricordarsi nulla, adesso avendone due ci riusciremo. Tra le altre cose, nella seconda ci saranno degli ospiti straordinari, speciali per noi, i Pooh, la band più importante e longeva di tutti i tempi. Siamo qui per condividere il palco con loro, sarà qualcosa di speciale. Insomma non vediamo l’ora. E c’è anche il concerto in Sardegna il 25 giugno, quello è un concerto speciale in quanto noi siamo molto legati alla Sardegna, io in molto particolare. Ho scritto anche una canzone dedicata a loro. Lì ci saranno i Tazenda sul palco, non vediamo l’ora di tornare ad abbracciare i nostri fan sardi che hanno sempre poche possibilità di vivere di musica perché la musica in Sardegna arriva sempre meno e quindi noi, il fatto di poterla portare, ci fa ovviamente piacere.

Siete i protagonisti di queste date, i Pooh nella seconda serata -come ci hai detto tu- in Sardegna i Tazenda. Un concerto che vedrà anche le canzoni più recenti come protagonisti assoluti dei vostri show.

Sì, rispetto al 2014 dove abbiamo fatto dei grandi tuffi nel passato perché era un evento. Il fatto di essere arrivati a San Siro era per merito di tutti i dischi e abbiamo fatto rivivere tutti i dischi su quel palco. Quest’anno, invece, ci sarà un piccolo tuffo nel passato ma lo spazio verrà dato soprattutto agli utimi tre, Viva i romantici, Gioia e Passione Maledetta che sono stati i dischi che hanno portato la gente a far conoscere la gente la nostra musica.

Avevi accennato al fatto che siete un gruppo molto tradizionalista e hai parlato di superstizioni. Ce ne sono, avete qualche rito prima di iniziare?

Abbassa il telefono (ride) Io la mia solita pasta in bianco, alle sette, con il mio parmigiano reggiano, facciamo le foto prima di salire sul palco, i baci di Diego… Quelle cose lì un po’ stupide ma che, fatte, ti fanno stare bene.

E sembrano funzionare, soprattutto!

Grazie ai Modà per la disponibilità e in bocca al lupo.

I Video di Blogo

Legno, InstagramMare è il nuovo singolo: intervista video