Christina Aguilera, Bionic: il quadro a… 38,500 dollari

Avete 38.500 dollari e non sapete proprio come spenderli? Eccovi un’idea.

Christina Aguilera ne era certa già a settembre 2012:

“Posso dire con orgoglio che Bionic era in anticipo sui tempi. Purtroppo era un album troppo rischioso e all’avanguardia rispetto ai tempi, per tutti, per quello è stato poco pubblicizzato. Per apprezzare questo LP, bisognava essere veramente amanti della musica, e capire il lavoro che c’è stato dietro. Questo album è un pezzo importante di me, della mia vita e rimarrà sempre con me. Solo con il tempo la gente apprezzerà veramente i miei album.”

E, personalmente, posso dire di aver apprezzato molto più Bionic rispetto al suo ultimo disco, Lotus. La sperimentazione del primo album era innegabile. E, a distanza di sei anni dalla pubblicazione dell’album (era il 2010), ecco la realizzazione di un quadro ad olio proprio dedicato a questo “sfortunato” Lp. L’autore – Yiannis Nanouris- ha suddiviso l’opera in due parti, proprio come la cover del disco: metà pittura e l’altra parte nata assemblando vari accessori di vecchie radio, televisioni, sistemi musicali.

Il risultato potete vederlo voi stessi. E il quadro è disponibile su eBay con un prezzo base di 38.500 dollari. La descrizione indica l’oggetto d’arte ideale per un ufficio.

Vi immaginate la meraviglia?