Esplosione a Istanbul, Skin: “Fuori dal nostro hotel. Sto bene, scene terrificanti”

“Esplosione fuori dal nostro hotel, sto bene”. Skin era a pochi metri dal kamikaze di Istanbul.

C’era anche Skin, questa mattina, ad Istanbul quando un’esplosione in un’area commerciale e centrale della città ha svegliato tutti con la paura. Secondo le prime indiscrezioni, l’esplosione sarebbe avvenuta a pochi passi da piazza Taksim, nella famosa İstiklal Caddesi, la centralissima via della città. A provocarla, pare, un kamikaze: ci sarebbero due due morti (uno sarebbe proprio l’attentatore) e oltre quindici feriti.

Mentre in strada andava in scena una nuova tragedia ancora da chiarire, la leader degli Skunk Anansie si trovava in un hotel a pochi passi da lì. “Bellissima foto di Istanbul scattata prima che la terribile bomba esplodesse fuori dal nostro albergo. Molti feriti, scene terrificanti, edificio scosso come carta. Il mio cuore va alle persone innocenti e alle loro famiglie in questa situazione tragica. Noi stiamo bene, molto agitati. La città è in isolamento, ci sono poliziotti con armi ovunque. C’è da aver paura. ‪#‎Istanbul‬ ‪#‎taksim‬ skintings”, ha scritto sui social.

E poi, ancora: “Enorme esplosione fuori dal nostro hotel, voglio far sapere a tutti che sto bene, molto agitata. C’è gente morta, scene orribili. Tamsin, Istanbul”.

Beautiful Istanbul taken before the horrendous bomb blast that just went off outside our hotel. Many people injured,…

Pubblicato da Skin Skinny su Sabato 19 marzo 2016