Nicki Minaj: “Nel nuovo album voglio che sia riflessa la mia felicità”

La rapper ammette di voler prendere una direzione diversa dal precedente disco del 2014, The Pinkprint.

Nicki Minaj parla del suo ritorno in musica con il nuovo album, in uscita probabilmente proprio quest’anno. Sono passati due anni dall’ultimo lavoro della rapper e, in un’intervista sulla rivista Nylon, emerge un bilancio e un desiderio di cambiamento:

“Ho bisogno di tempo per ascoltarmi e pensare di nuovo perché quello che ho fatto emergere in ‘The Pinkprint’ era un po’ “emotivamente instabile”. Ho voluto ritagliarmi un momento per vivere semplicemente la mia esistenza, godermi la vita, divertirmi, uscire. Penso che sia molto importante prima di iniziare a scrivere di nuovo. Ora, voglio che la mia felicità sia riflessa nel nuovo materiale”

The Pinkprint rifletteva anche un personale momento difficile, con la fine del lungo rapporto accanto a Safaree Samuels -con il quale era fidanzata da circa 11 anni- mentre il prossimo disco vedrà anche le nuove emozioni provate accanto al nuovo compagno, Meek Mill.

Attualmente la rapper sta ultimando i testi delle canzoni inedite per l’album e ha ironizzato dicendo che i fan proveranno un’esperienza spirituale nel sentire il nuovo materiale.

Per quanto riguarda, infine, il periodo di pubblicazione del disco, dovrà aspettare ancora qualche tempo, visto i suoi attuali impegni di attrice. Nicki sarà impegnata a promuovere il suo prossimo film’ Barbershop: The Next Cut’, in uscita a fine aprile.

Via | Tv3

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →