The Voice, diretta Blind Auditions 9 marzo 2016: tutti i cantanti ammessi

The Voice Of Italy 2016, la diretta della terza Blind Audition su Blogo.

  • 20.59

    Collegamento rapido con il Tg2 per Federico Russo che ci ricorda l’appuntamento con le Blind Auditions, la terza puntata di The Voice. Prima, però, sempre LOL 😉 Siete pronti a commentare con noi?

  • 21.18

    Con un discreto ritardo, si comincia ufficialmente: benvenuti alla diretta della terza puntata delle Blind Auditions di The Voice! Rivediamo le prime composizioni dei team, cominciando da quello di Emis Killa.

  • 21.20

    Passiamo al team Raffaella Carrà e a quello di Max Pezzali, che ha la squadra più numerosa con otto talenti. E infine, il team Dolcenera (che come giudice è la vera sorpresa di quest’anno).

  • 21.22

    Il momento emozionale recitato da Federico Russo prima di esplodere in “The Voiiiiiceeeee”. Presentiamo i giudici e diamo ufficialmente il via.

  • 21.23

    Il primo è un ragazzo originario della Costa d’Avorio che vive a Bergamo. Si chiama Charles. Canta in un coro gospel ed è senza madre dall’età di 7 anni. Canta Hello di Adele. Si girano per primi Emis Killa, poi insieme Raffaella e Dolcenera, infine Pezzali.

  • 21.26

    Bravissimo. Ed Emis Killa riassume il pensiero di tutti. Raffaella dice “non mi aspettavo un ragazzo che cantasse Adele” e lo invita a entrare nel suo team.

  • 21.26

    Max Pezzali insiste: “è come quando senti una canzone per radio e cerchi su internet chi lo canti. Eri più grande e strepitoso di come immaginassi sentendoti. Ho sempre tifato la Costa d’Avorio ai mondiali! Una voce come la tua è quello di cui abbiamo bisogno noi nella squadra”. Dolcenera ci prova: “vieni nel mio team, andremo a rubare emozioni insieme”. Poi gli dice che è un fico. Emis Killa tenta di convincerlo.

  • 21.30

    Charles sceglie Emis Killa.

  • 21.31

    Alice ha 18 anni e viene dalla provincia di Roma. È già stata ad Amici 14. Respira arte sin da bambina, ha una madre originale che ha stimolato la sua libertà di pensiero, tanto che ammette che forse avrebbe avuto bisogno di più “regolarità” (intestinale?). Porta “Toxic” di Britney Spears in versione più dark.

  • 21.35

    Si girano Dolcenera abbarbicata sul pulsante, e Max Pezzali. Alice è brava, acerba ma c’è da lavorare. “Alice in wonderland” dice Dolcenera, e lei risponde “Giusto quello!”. Compone da sola con la chitarra ed Emis Killa la convince a presentare un pezzo.

  • 21.38

    Alice si esibisce con un brano scritto da lei. La canzone è carina ma non si capisce una parola. Emis Killa dice di essere pentito di non essersi girato. Alice deve scegliere…

  • 21.40

    Alice sceglie Dolcenera, che esterna la sua felicità. Una clip riassuntiva del “ciclone Dolcenera”.

  • 21.42

    Valentino viene da Potenza, ha studiato canto. Ha sempre un cappello portafortuna. Porta “Come fly with me” e fa girare Raffaella. A Emis Killa piace ma non saprebbe cosa fargli fare. Si girano anche Dolcenera e Pezzali… E per ultimo, sul finale, anche Emis. Poker di sì.

  • 21.45

    Partono le operazioni di convincimento. Alla Raffa “si arricciavano i capelli da dentro!” e riporta in auge il fatto di aver conosciuto Sinatra da giovane (ci ha fatto un film insieme).

  • 21.47

    “Ma le persone che gli stavano attorno, a Frank…” “Sono morte?!” dice Dolcenera a Raffaella. Dolcenera cita Proust per convincerlo.

  • 21.49

    Emis propone che i giudici si rigirino di spalle e che Valentino scelga avvicinandosi alle poltrone: restiamo col dubbio perché c’è la pubblicità… (Emis Killa si dimostra televisivamente perfetto.)

  • 21.53

    Chi sceglie Valentino? Raffaella Carrà!

  • 21.55

    E scopriamo che nel 1965 la Carrà e Sinatra hanno fatto un film di guerra insieme. E a quanto pare c’è stata anche una storia… “una botta e via?” commenta Emis Killa.

  • 21.57

    E via col primo caso umano della serata: la giovane Maria Grazia Passariello ha perso la mamma a due anni e il padre a 12. È Federico Russo ad andare a pescarla nell’agenzia dei viaggi degli zii a Maddaloni. Canta Everybody Hurts dei REM ma i giudici non sembrano troppo convinti dalla sua performance… E infatti non si gira nessuno.

  • 21.59

    Nella family room, il fratello di Maria Grazia piange nell’angolo. “Arriva sempre a un passo, arriva sempre a un passo…” Federico gli dice che comunque ha solo 21 anni e lui commenta “Non se lo merita”. Sentiamo a malapena i commenti dei giudici, che comunque concordano nel dire che il pezzo non era per lei.

  • 22.01

    Vediamo però il momento in cui Maria Grazia si difende dal giudizio di Raffaella, che l’ha giudicata artificiosa. Dolcenera rincara: è mancata la sporcizia, nonostante abbia personalità. “Tu sei tosta: per giudicare o per avere una visione di quanto un’emozione sia fedele alle parole di chi ha scritto la canzone, devi avere una cognizione tecnica che non è detto che tu abbia, e non so nemmeno io se ce l’ho.”

  • 22.03

    Emis Killa: “se basta un no a farti smettere, vuol dire che non è la tua strada”

  • 22.04

    Ascoltiamo Greta Squillace: canta Ti sento dei Matia Bazar, una vera sfida. I giudici si rimpallano, la voce c’è. Convince Raffaella, Max Pezzali e Dolcenera.

  • 22.07

    Pezzali si complimenta con lei e osa: “andiamo insieme mano nella mano verso la vittoria di The Voice”. Dolcenera ha apprezzato la spontaneità e la grande voce. Raffaella la vuole a tutti i costi ma Greta sceglie Dolcenera.

  • 22.09

    Daniele viene da Roma e insegna canto: porta It’s My Life dei Bon Jovi e la vocalità è simile (ma l’inglese lo lasciamo sempre a casa). I giudici si gasano subito alle prime battute di tastiera e batteria. Si gira per prima Raffaella, poi Emis Killa e infine Max Pezzali. Dolcenera non è convinta.

  • 22.12

    “Sono un amante del rock tamarro, ho adorato questo pezzo” dice Max Pezzali che si complimenta per l’interpretazione. “Se sei coatto come me, sceglimi!”. Raffaella non è d’accordo sulla tamarraggine di Pezzali, ma lo vuole assolutamente e in nome di “Santo Pelù” prova la psicologia inversa. Emis Killa prova a convincerlo con la dicitura “segui il tuo cuore”.

  • 22.14

    “La mia credibilità rock da 1 a 100 è 2” ammette la Carrà. Però alla fine Daniele sceglie lei, non si sa in nome di cosa. Dolcenera commenta “sei una patata rock!”

  • 22.16

    Blind Audition al buio anche per noi, perché c’è il tendone: sentiamo Piece Of My Heart di Janis Joplin. Emis Killa è caustico: “ha sparato un po’ troppo subito”. A Pezzali non piace il “troppo raschiato: è un pezzo che o sei Batman, o non lo puoi fare”. Non si gira nessuno.

  • 22.19

    Dietro il tendone c’era Valentina da Roma, cantante e insegnante di professione. Emis Killa le dice che si sentiva tanto la tecnica “in certi momenti mi ha dato addirittura fastidio”. Pubblicità.

  • 22.25

    Davide Carbone viene da Milano ed è l’ultimo di 10 fratelli. Canta di professione: porta La voce del silenzio in versione “bocelliana” (e Dolcenera la riconosce subito, mentre Pezzali dice “è lirico” e Raffa “è tenore?”). Si girano in rapida sequenza Emis, Raffa e Max, mentre Dolcenera non è convinta.

  • 22.31

    Però è Dolcenera a perorare la causa di Raffaella, inforcando anche gli occhiali: “ti può dare qualcosa in più! Unendo le tue caratteristiche liriche all’essere in scena!” Emis Killa imita la camminata di Raffaella Carrà.

  • 22.32

    Davide alla fine sceglie Max Pezzali. “Solo se mi fai ballare”.

  • 22.34

    Breve clip su Max Pezzali, che a detta dei colleghi spesso si addossa la colpa di non sapersi spiegare quando deve criticare qualcuno.

  • 22.35

    Tanya viene da Reggio Calabria e lavora con i bambini disabili, è neuropsicomotricista. Porta Mama told me not to come nella versione di Tom Jones & Stereophonics. Si girano subito Raffa ed Emis, poi Max e infine Dolcenera. Poker anche per Tanya: certo, il pezzo aiuta molto perché è irresistibile!

  • 22.38

    Applausi in piedi per i giudici, Max Pezzali si emoziona a sentire del lavoro che fa Tanya. “Ti devo fare i complimenti, l’impressione che ho avuto è che hai aggredito la canzone, l’hai sbranata” le dice. Anche Emis e Raffaella si lasciano andare a complimenti.

  • 22.41

    Tanya sceglie Raffaella Carrà. Che strano! “Ti accolgo con tutto il bene possibile”

  • 22.43

    Giorgia Papasidero è romana, 19 anni, e molto legata alla zona dove abita, Cinecittà. Vuole farcela con le sue forze: porta Stand up for love. Per Max Pezzali “è quel mondo lì”, forse alludendo alla Carey e voci simili. Si gira Emis Killa, e sul finale esplosivo gli altri tre. “Scusate ma sono molto ansiosa”.

  • 22.48

    “Possiamo fare quello che vuoi” dice Emis Killa, riuscendo a non suonare allusivo. Partono le opere di convincimento: ma ci diamo una mossa a decidere?

  • 22.51

    Giorgia sceglie Emis Killa. Il fidanzato comincia a preoccuparsi… Dolcenera commenta: “Oh comunque le fi*he vengono con te!”

  • 22.53

    Clip di presentazione di Emis Killa, definito dai colleghi pericoloso. E si va in pubblicità.

  • 22.59

    Danylo è di Catania ma è nato in Ucraina. È ballerino (per parte di madre, diciamo) e ama comporre, fa anche beatbox. Porta No diggity dei Blackstreet. Parte un po’ incerto, Dolcenera se ne accorge ma poi è la prima a girarsi sul beatbox, seguita da Pezzali.

  • 23.03

    “Non avete capito che se fate rap Emis Killa non si gira!” dice Dolcenera sorridendo. Emis dice che non si è scritto le parole quindi non si è girato. Però è affascinato dal beatbox. Dolcenera gli fa presente di essere partito male, Max si complimenta per aver salvato la performance.

  • 23.06

    Dolcenera rottermazzer con gli occhiali prova a convincere Danylo. E infatti lui sceglie il Team Dolcenera.

  • 23.08

    E adesso Agnese Cacciola, ossia Neja, a The Voice: alle spalle ha 4 milioni di dischi venduti con la musica dance anni novanta. Io me la ricordo bene!

  • 23.10

    E infatti porta la sua Restless in un’altra versione. Si girano contemporaneamente Dolcenera (che la accenna) e Raffaella Carrà. Non l’avevano riconosciuta.

  • 23.12

    “Killa sei piccirillo, non te la ricordi, ma nel ’98… Lei è quella che ha cantato questo pezzo. È suo” spiega Dolcenera invasata. “Allora qua il c*glione sono io” dice Killa. Dolcenera prova a convincerla.

  • 23.15

    Neja sceglie Dolcenera.

  • 23.16

    Katia è di Partinico, è molto legata al papà, soprattutto dopo la separazione dei genitori. Partecipa come regalo al padre. Porta In vacanza da una vita di Irene Grandi. Nessuno si gira. Dolcenera dice che non ha trovato un timbro unico.

  • 23.21

    Katy è originaria della provincia di Bari e fa musical. Porta Oro di Mango, si gira subito Raffaella seguita da Emis e Max. Troppe svisate e tecnicismi, ma la voce c’è.

  • 23.26

    I coach provano a convincerla ma Katy vuoi sapere cosa possono offrirle. “10 euro?” risponde la Carrà. Ottimo cachet. E Katy sceglie Pezzali. Pubblicità.

  • 23.33

    Corinne Marchini, già ex di Amici, è di Torino: ha sempre avuto problemi con la madre, ma dopo la nascita dei figli di Corinne è diventata una nonna bravissima. Porta Born This Way di Lady Gaga, Emis Killa si esalta per la voce e pigia per primo, si girano anche Raffaella e Max Pezzali.

  • 23.37

    Emis Killa l’ha trovata “fluida come uno chef che affetta le zucchine”, Raffaella vuole testare il suo temperamento, Max Pezzali tenta il tutto per tutto.

  • 23.39

    Corinne sceglie Emis Killa.

  • 23.41

    Una clip con tutti i rappresentanti dalla Puglia con furore, in omaggio alla coach Dolcenera: Graziana da Altamura non viene scelta, uguale Alessia da Lecce e Fabio da Bitonto. Non c’è verso. “Tutti pugliesi, ragazzi!” commenta la coach disperata dopo l’apparizione di Sarah Memmola, ex Amici e ex X Factor Albania.

  • 23.46

    Ma uno si salva: all’ultimo secondo Dolcenera si gira per Domenico (Derek) della provincia di Bari, con la giustificazione “hai scelto un pezzo dei nostri giorni”.

  • 23.47

    Cristina è sarda ma vive a Vicenza, è mamma di un bambino di sei anni e trae la forza proprio dal figlio. Sul palco porta Will you still love me tomorrow scritta da Carole King: si girano Raffaella e Max, Cristina si commuove.

  • 23.51

    Emis Killa si complimenta pur non essendosi girato “ho fatto un regalo a Raffaella dicendole di girarsi”. Raffaella: “come ti sei vestita è una roba da cancellare!” E Cristina, per giustificarsi, si mette a ballare latinoamericano con Emis Killa. Raffaella si esalta. Max Pezzali però ci prova.

  • 23.53

    Cristina deve scegliere: ma lo sapremo dopo la pubblicità.

  • 23.59

    E l’opzione è ovviamente Raffaella: “la gioia di muovere questo corpo, ho poco da fare con te perché sei fantastica!” E si allontanano ballando.

  • 0.02

    E la clip è per Raffaella Carrà e sul suo modo di selezionare i talenti.

  • 0.03

    Agnese, aka Ines Bum Bum, è appassionata di anni Venti e Trenta e “burrosità!”. “Sono qui per portare un concetto estetico: siamo belle come siamo”. Porta A night like this di Caro Emerald, ma sembra un po’ spompata. Non si gira nessuno.

  • 0.06

    Il primo ad esprimersi è Max Pezzali: “ho sentito più cantato e meno interpretato, mi serviva qualcosa tipo peggiori bar del Sudamerica”. Raffaella: “se ti avessi visto… Non ero sicura, non sono stata convinta solo dalla voce, ma tanti auguri”

  • 0.08

    Andrea viene da Asti e fa il grafico: porta What goes around di Justin Timberlake, un pezzo bellissimo. I coach non sembrano convinti ma Emis Killa batte tutti e si gira, seguito da Max Pezzali sul finale.

  • 0.11

    Emis Killa dice di essersi girato perché ha cantato un pezzo molto difficile dando prova della vocalità, prova a convincerlo. “E se cominci a dire che sei cresciuto con le canzoni di Max Pezzali mi alzo e me ne vado”. Andrea è estasiato dalla Carrà.

  • 0.13

    Momento di scelta per Andrea, che la tira per le lunghe. “Cantavo in playback Nord Sud Ovest Est”. E per ovvie ragioni sceglie Pezzali.

  • 0.17

    La puntata si chiude qui. Appuntamento alla prossima settimana!

A The Voice 2016 sono questi i cantanti ammessi dopo la terza puntata di Blind Auditions:

Dolcenera (12 talenti totali)
-Greta
-Alice
-Neja
-Danilo
-Domenico

Max Pezzali (11 talenti totali)
-Andrea
-Davide
-Katy

Raffaella Carrà (9 talenti totali)
-Valentino
-Tanya
-Daniele
-Cristina

Emis Killa (9 talenti totali)
-Charles
-Giorgia
-Corinne

The Voice of Italy 2016, la diretta della terza Blind Audition di questa edizione: siamo arrivati alla terza puntata di The Voice e siamo a metà delle selezioni “ad occhi chiusi” che impegnano i giudici Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali nella scelta dei cantanti che andranno a comporre i loro team. L’appuntamento è qui su Blogo alle 21.10 circa per il nostro consueto liveblogging.

A quanto pare Emis Killa avrebbe “sfidato” Dolcenera, stando a quanto anticipato dal rapper sulla propria pagina Facebook: una sfida scherzosa, però, data la grafica della fotografia. Si saranno contesi qualche concorrente?

Come finirà? 󾌴󾌴Mercoledì non perdetevi la nuova puntata di the voice su Rai2 alle 21:10 󾭘 #tvoi

Pubblicato da Emis Killa su Lunedì 7 marzo 2016

The Voice of Italy 2016 | 09 marzo 2016 | Regolamento

Sono 14 le puntate previste per questa quarta edizione di The Voice of Italy: siamo passati ad avere 6 Blind Audition invece di 5, per poi proseguire con 2 Battle, 2 Knockout con annesso Steal per accedere direttamente alle 4 puntate Live che decreteranno il vincitore assoluto.

Nelle Blind Auditions ogni candidato concorrente ha a disposizione 90 secondi per conquistare un posto, esibendosi rigorosamente dal vivo con brani italiani ed internazionali accompagnati dalla band dal vivo.

The Voice of Italy 2016 | 09 marzo 2016 | Giudici e cantanti

Sono quattro, come sempre, i coach di The Voice. Si parte con il ritorno di Raffaella Carrà -pronta a trovare un vero e proprio talento che brilli in classifica-, Max Pezzali -l’ex 883- Dolcenera ed Emis Killa.

Alla conduzione confermato Federico Russo, mentre la nuova V-Reporter, Alessandra Angeli in arte Angelina, la “sopravvissuta” di Pechino Express, ha il compito di rendere i giochi ancora più difficili con le sue domande irriverenti ai talenti in gara in questa edizione.

Questi i quattro Team finora composti:

Team Carrà: Andrea Palmieri (Roma), iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto, Foggia), Manuel Aspidi (di Livorno vive a Roma), Sorelle Baccaglini (Villanova del Ghebbo, Rovigo), Samuel Pietrasanta (Catania).

Team Dolcenera: Massimo Cantisani (nato a Latronico, Potenza, vive a Roma), Sara Caratelli (Colleferro, Roma), Chiara Granetto (Albaredo D’Adige, Verona), Stephanie Riondino (Genova), Annamaria Castaldi (Olbia), Giorgia Alò (nata a Roma, vive a Londra), Fabio De Vincente (Torino).

Team Killa: William Prestigiacomo (Roma), Giuliana Ferraz (Bollate, Milano), Marta Pedoni (Sassari), Debora Cesti (Milano), Davide Ruda (Alghero), Mariangela Corvino (Foggia).

Team Pezzali: Clara Aceti (Seveso, Monza e Brianza), Claudio Cera (Roma), Kimia Ghorbani (Iraniana, vive a Bologna), Elya Zambolin (Monselice, Padova), Kevin Pappano (Torino), Cristiano Carta (Roma), Aurora Lecis (Samassi, Cagliari), Virna Marangoni (Bergantino, Rovigo).

The Voice | Diretta 9 marzo | Dove vederlo in tv e in streaming

The Voice è in diretta su Rai2 e in live streaming su www.rai.tv.

The Voice of Italy 2016 | 09 marzo 2016 | Second Screen

The Voice Of Italy è un programma molto attivo sui social:
Facebook: The Voice Ufficiale
Twitter: @THEVOICE_ITALY
Instagram: thevoice_italy
Vine: @thevoice_italy
Snapchat: TVOI.

Gli hashtag di riferimento sono il generico #tvoi e per le squadre #teamcarrà, #teamdolcenera, #teampezzali, #teamkilla.

Appuntamento alle ore 21 del 9 marzo con la terza puntata di The Voice Of Italy!


I Video di Soundsblog