Loredana Bertè, E’ andata così: testo e video

E’ andata così è il brano scritto da Ligabue per Loredana Bertè. Testo e video.

Loredana Bertè sta tornando con un nuovo singolo. Venerdì 11 marzo l’airplay radiofonico accoglierà E’ andata così, un brano scritto da Ligabue per “la più punk tra le cantanti italiane” (così è stata definita la Bertè dal cantautore). Il singolo anticipa il nuovo album Amici non ne ho… ma amiche sì, in uscita il 1 aprile per Warner Music (ma già l’11 marzo partirà il pre-order digitale).

Oltre al brano scritto da Ligabue, l’album – prodotto da Fiorella Mannoia – conterrà un solo altro inedito (Il mio funerale, scritto dalla stessa Bertè). La tracklist si completa con quindici duetti realizzati sulle note dei più grandi successi della cantante. Figurano la stessa Fiorella Mannoia, Emma Paola Turci, Noemi, Alessandra Amoroso, Elisa, Nina Zilli, Antonella Lo Coco, Aida Cooper, Patty Pravo, Bianca Atzei, Irene Grandi.

Il filmato è diretto dalla stessa Bertè.

Loredana Bertè, E’ andata così, Lyrics

È andata così
è andata che canto canzoni
non so riparare i motori o roba così
qualcuno ti spiega la vita
ti dà soluzioni
intanto io canto canzoni
è tutto qui

Sarà solo un gioco
sarà che ci gioco da tanto
sarà che si gioca da soli
e così sia
conosco il silenzio
e quanto può fare spavento
però non ho tempo né voglia di nostalgia

Cosa vuoi sentire
la mia o la tua verità
seguirò il mio manifesto in un’altra città
finché c’è chi ascolterà
e poi andrà, dove andrà.

È andata così da sempre ho il fiato sospeso
da sempre magari ho il bisogno di un po’ d’allegria
non so come sia fare conti o tirare su case
è andata che è tutta alta e bassa marea

Cosa vuoi sentire
la mia o la tua verità
salirò nuda su un palco di un’altra città
finché c’è chi ascolterà
e poi andrà, dove andrà
e poi andrà, dove andrà

Può darsi che qualche canzone ti suoni ruffiana
chi è chi non cerca comunque un po’ di compagnia

È andata così comunque tutto compreso
chissà cosa mi fa cantare i fatti miei
è andata che mi hanno lasciato il microfono acceso
ma forse non serve nemmeno
chissà chi se vuoi

Cosa vuoi sentire
la mia o la tua verità
strappo coi denti i momenti di felicità
finché c’è chi ascolterà
e poi andrà, dove andrà
e poi andrà, dove andrà
e poi andrà, dove andrà
e poi andrà, come andrà

srapi.setPkey(‘252b199f1f3067f890b493eb52294b48’); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →