Nate 'Skate' Maloley ferito in una rissa: "La security non aveva alcun motivo di aggredirmi" [video]

Il rapper è rimasto ferito durante una rissa e un video mostra l'accaduto, provocando reazioni e polemiche sul web.

nate-skate.png

Momenti di vero panico in un locale di New York quando, l'altra sera, i rapper Nate 'Skate' Maloley e Derek Luh si sono trovati coinvolti in una violenta rissa con la sicurezza del club. A dare una spiegazione dell'accaduto è stato lo stesso cantante, via Twitter, che ha spiegato di essersi trovato tra i protagonisti dell'accaduto per la sua intenzione di difendere alcune fan. Ci sono alcuni video, apparsi sul web, che mostrano gli attimi dell'aggressione e il momento in cui l'artista si allontana dal palco, in lacrime e ferito mentre intima che "nessuno tocchi la sua famiglia". In quel caso, il riferimento era proprio ai fan che si sono trovati coinvolti. Anche Derek Luh è stato costretto a recarsi in ospedale per farsi medicare ma pare che non ci siano state conseguenze drammatiche.

Su Twitter, Nate ha raccontato l'accaduto:

Non avrei mai voluto questo per i miei fan. Non mostro nulla se non amore e pace a tutti quelli che incontro. Questa sera il diavolo era contro di noi. Ma Dio ha un piano per ognuno di noi. Non ho fatto niente a nessuno della sicurezza. Tutto il mio team è stato aggredito e basta. Sono solo più triste e sconvolto da questa cosa. E abbiamo anche perso lo show. La security non ha il diritto di aggredire me o la mia famiglia. Morirò per loro. Ancora una volta non ho nulla se non l'amore per ogni singolo fan. E' triste che uno show tutto esaurito debba finire così. Si tratta dell'amore per la mia famiglia e di miei fan, fino alla morte. Noi corriamo insieme. Un amore solo.


E poi, Nate ha condiviso il video di un fan che ha ripreso il momento in cui veniva aggredito:

Mi stanno prendendo a calci per terra!


Via | Mirror

  • shares
  • Mail