Sanremo 2016, Alessio Bernabei a Blogo: "Le mie fan sono infinite"

Sanremo 2016: Blogo ha intervistato Alessio Bernabei a poche ore dal suo esordio sul palco dell'Ariston

Alessio Berbabei, in gara con la canzone Noi siamo infinito al Festival di Sanremo 2016, ha piacevolmente conversato ieri pomeriggio con Blogo per parlare della sua seconda partecipazione al Festival, svelare le sue aspettative, descrivere la sua canzone e immaginare il futuro.

[Post in aggiornamento]

alessio-bernabei-sanremo-2016-intervista.jpg

Parteciperai al Festival di Sanremo con Noi siamo l'infinito. Chi è questo Noi?

In realtà Noi siamo infinito è una canzone che parla d'amore ma non parla d'amore normalmente. E' un racconto un po' particolare, un linguaggio molto diretto, forte. Parla di quanto l'amore significhi libertà e non prigione. Quando si ama una persona ci si sente un po' infiniti, quindi quando tu ami una persona e anche lei ti ama... noi siamo infinito.

E anche con le tue fan, che ti amano, è contraccambiato:

Sì, infatti. Anche le mie fan sono infinite (ride).

Giovedì porterai, nella serata delle cover, la canzone di Cocciante, A mano a mano. Come hai fatto a sceglierla, come mai proprio quella?

Partiamo dal presupposto che Riccardo Cocciante mi ha sempre appassionato come artista. L'ho sempre considerato un artista unico nel suo genere. A mano a mano, del 78, ha questa profondità, questo modo di essere molto profonda, piano e voce, molto tetra se si può dire. La prova difficile è stata portarla ai giorni nostri, metterle un abito che le stesse bene e ci siamo riusciti secondo me.

Se ti dovessero far scegliere: vincere Sanremo, vincere la serata delle cover e poi avere successo come Nek con Se Telefonando, vincere il Premio della Critica. Cosa vorresti vincere?

Tutto (sorride) Secondo me la vittoria sarà nel fare entrare la mia canzone nella testa delle persone, farla canticchiare ed entrare anche nel cuore delle persone. Io, avendo una canzone molto radiofonica più sanremese -è dance e uptempo- sicuramente le persone balleranno, sia casa che all'Ariston. Ha un ritmo che ti entra subito in testa, una melodia molto avvincente.

Però c'è chi, qualche critico, che dice "Alessio vuole vincere fare a Sanremo". Vuoi vincere facile?

Magari, ci fosse un sistema per vincere facile! Se puntiamo all'effetto Nek dell'altro anno, la canzone andrà bene. Comunque vada sarà un successo!

E dopo la citazione sanremese di Chiambretti, Alessio ha raccontato i suoi prossimi progetti tra tour e nuovo album (in uscita ad aprile). Scoprite tutte le anticipazioni nell'intervista video in apertura post.

  • shares
  • Mail