Kiss, il mistero del tour europeo annullato

Saltano le tre date tedesche e la tappa al Gods Of Metal, ma la band fa finta di niente e si moltiplicano le ipotesi, fra malattie, terrorismo e prevendite basse...

kiss_annullato.jpg

I primi a dare la notizia, lo scorso 26 Gennaio, sono stati i promoter del Gods of Metal: i Kiss hanno annullato il tour europeo 2016 (e di conseguenza la data al Gods).
Il tour, a tutti gli effetti, consisteva di tre date in Germania il 20, 21 e 23 Maggio, e la tappa al Gods Of Metal il 3 Giugno. Nient'altro era stato annunciato fino a fine Gennaio, il che per un "tour" era piuttosto trano, tenendo anche conto di tutto il carrozzone che un concerto dei Kiss deve muovere, fra fuochi artificiali, scenografie e chili di parrucche e zeppe (se volete approfondimenti a riguardo, è appena uscito un libro che parla proprio di questi "dietro le quinte").

Subito i dietrologi italiani (per i quali c'è sempre un complotto anti-metal in Italia) hanno notato come il 26 Gennaio fu annullato lo show al Gods Of Metal, mentre i tre concerti tedeschi erano ancora confermati. Si è andati avanti così per qualche giorno, con la tappa di Monza rimossa dal sito dei Kiss, ma i tre concerti tedeschi ancora validi.
Poi, l'1 Febbraio anche il promoter tedesco ha annullato il tutto, senza nemmeno un comunicato stampa. Semplicemente, i concerti erano "Abgesact", annullati. E nel frattempo, il post su Facebook con cui Live Nation Italia annunciava l'annullamento del concerto al Gods è stato rimosso - le già brevi spiegazioni ("E’ con profondo rammarico che riceviamo la notizia della cancellazione di tutte le date del tour europeo da parte di KISS") sparite per sempre.

E in tutto questo, mentre i forum internazionali dei KISS impazzivano, la band rimane zitta. Non un comunicato stampa, non una giustificazione, non due righe per spiegare quanto successo. Tenendo conto che in 40 anni di carriera la band ha annullato solo una manciata di show, e per motivi validissimi, tutti si chiedono: cosa sta succedendo?

Possiamo solo fare delle ipotesi, a questo punto, curiosi di sentire le vostre idee e nell'attesa di un comunicato (si spera verosimile) da parte della band stessa.

1 - Mancanza di date. Come dicevamo, i concerti tedeschi erano il 20, 21 e 23 Maggio, seguiti dal concerto al Gods il 3 Giugno. 10 giorni di "buco" sono molti in un tour, ma davvero i Kiss hanno problemi a trovare date in Europa?

2 - Prevendite scarse. Piuttosto improbabile - molte fonti davano i concerti tedeschi vicini al soldout in arene da oltre 10,000 posti, e anche il Gods Of Metal sicuramente non stava vendendo male.

3 - Paura del terrorismo. In molti hanno notato come le prime date di questo tour europeo fossero state iniziate a inizio Novembre, e poi ci fosse stato il totale silenzio sul tour dopo i tragici attentati a Parigi del 13 Novembre. La cosa pare improbabile, perchè comunque in Europa a Giugno ci saranno tutti i principali festival estivi, con dozzine di band di alto calibro (Rammstein, Iron Maiden, Black Sabbath per dirne alcune) in giro per i vari stati. Perchè proprio i Kiss dovrebbero temere più degli altri? D'accordo, due dei membri sono di origine ebraica, ma comunque sarebbe piuttosto incredibile, come giustificazione.

4 - Qualcuno dei Kiss è malato? Mentre sentiamo il rumore di migliaia di gesti scaramantici da parte dei fan della band, buttiamo lì l'ipotesi, guardando sconsolati i recenti decessi e malattie nel campo del "rock più vintage". Però, i Kiss al momento sono in tour in America - lo scorso 29 Gennaio hanno suonato in Oklahoma e guardando i video sembrano tutti in ottima forma.

5 - Reunion in arrivo? Qualcosa di grosso all'orizzonte? Questo lo sperano i fan più illusi... un annuncio che riporti Ace Frehley nella band, seguito da un mega-tour o cose simili. Improbabile, ma è bello sognare?

Queste sono alcune delle ipotesi che più stanno circolando. C'è solo un modo di sapere la verità: un comunicato dei Kiss che spieghi tutto.
Per ora, noi rimaniamo solo con la data del 3 Giugno del Gods Of Metal saltata, ed è un vero peccato (anche se la lineup del Gods il 2 Giugno è diventato una bomba).

  • shares
  • Mail