Iggy Pop, nuovo album Post Pop Depression prodotto da Josh Homme: tracklist e copertina

Esce il 18 marzo 2016 uno degli album più inaspettati dell'anno: il ritorno di Iggy Pop con Josh Homme, Dean Fertita (Queens Of The Stone Age) e Matt Helders degli Arctic Monkeys.

Una collaborazione più rock di così, intesa proprio come profondità, non potevamo nemmeno immaginarla: ma Iggy Pop e Josh Homme l'hanno fatta, rendendo improvvisamente più interessante questo 2016. Arriverà infatti il prossimo 18 marzo l'album Post Pop Depression firmato dalla vecchia Iguana del rock'n'roll assieme ad una delle menti musicali più geniali e intelligenti della sua generazione.

Un connubio nato in silenzio e nella più totale libertà di scrittura, quello tra Josh Homme e Iggy Pop, che hanno autoprodotto il disco con le proprie finanze come hanno spiegato al NYT:

Abbiamo pagato noi per tutto. Ma è stato fatto per essere ascoltato, non per essere qualcosa di strano fatto coi nostri soldi, ahah.

Le registrazioni di Post Pop Depression di Iggy Pop e Josh Homme si sono tenute in brevissimo tempo negli studi di proprietà del leader dei Queens Of The Stone Age e fondatore degli Eagles Of Death Metal, con la collaborazione di altri due musicisti d'eccezione come Dean Fertita (già con i QOTSA e con i Dead Weather) alle chitarre e tastiere e come Matt Helders, batterista degli Arctic Monkeys recentemente diventato papà. Una line up musicale scarna ed essenziale per un album che non ha bisogno di troppe presentazioni.

Post Pop Depression è già in pre-order negli store digitali e ordinandolo si potrà ricevere gratuitamente il primo singolo Gardenia, che noi vi abbiamo messo in apertura di post per farvelo godere a volume altissimo. Un album di nove inediti che è un bel regalo da parte di Iggy Pop e Josh Homme, per un connubio che faceva sognare anche solo sulla carta: figuriamoci adesso che è diventato realtà...

Iggy Pop & Josh Homme, Post Pop Depression: tracklist e cover
iggy-pop-nuovo-album-post-pop-depression.jpg

1. Break Into Your Heart
2. Gardenia
3. American Valhalla
4. In the Lobby
5. Sunday
6. Vulture
7. German Days
8. Chocolate Drops
9. Paraguay

Via | New York Times

  • shares
  • Mail